mercoledì, Gennaio 19, 2022

Primo volo per l’F-16V Block 70/72 dell’Aeronautica greca

-

Il primo degli 84 F-16C/D dell’Aeronautica greca ad essere convertito all’ultima versione F-16V Block 70/72 ha effettuato il suo primo volo.

L’aggiornamento è parte del contratto da 996,8 milioni di dollari, attraverso Foreign Military Sale, formato a dicembre 2018.

Secondo quanto riportato da Janes i primi due aerei subiranno il processo di ammodernamento a Fort Worth negli Stati Uniti mentre i rimanenti direttamente in Grecia presso gli stabilimenti HAI di Tanagra.

La HAI ha affermato che il volo è stato un “assoluto successo e i lavori proseguono all’interno del cronoprogramma senza ritardi“.

F-16 Viper Block 70/72

F-16V Viper (Fonte: Lockheed Martin)

L’ F-16V Viper Block 70/72 combina le migliorie già apportate alle serie precedenti con un aumento della vita operativa delle parti strutturali di più del 50%.

Il Block 70 è dotato di un radar AESA AN/APG-83, una nuova avionica, sistemi di comunicazione per la condivisione dei dati, armi aria-aria ed aria-superficie, sistemi di guerra elettronica aggiornati ed un avanzato sistema di anticollisione con il suolo (Auto GCAS).

L’AN/APG-83 Salable Agile Beam Radar (SABR) è un radar AESA sviluppato grazie all’esperienza maturata sull’APG-77 dell’F-22 Raptor e sull’APG-81 dell’F-35. La prima integrazione con l’F-16 è avvenuta nel novembre 2009.

La progettazione del radar è stata eseguita per permetterne l’installazione sull’F-16 senza alcuna modifica strutturale, al sistema elettrico o di raffreddamento (leggi qui). Il cliente di lancio è stato Taiwan per i suoi F-16V.

I paesi che hanno già scelto l’AN/APG-83 per l’ammodernamento dei propri F-16 sono, oltre che Stati Uniti e Taiwan, Singapore, Grecia e Corea del Sud.

Estimated detection ranges vs scan angle θ against a target of 1 m² RCS, for the radars APG-68(V)9, APG-83 and APG-80, assuming a scan loss of  3 . 1 cos . At high off-boresight angles, the AESA APG-83 becomes less effective than the MSA APG-68(V)9 in terms of range.
Distanza di rilevamento stimata di un bersaglio con RCS di 1 m2 con tre diversi radar.
APG-80: radar AESA per F-16E/F Block 60 degli Emirati Arabi Uniti
APG-83: radar AESA per l’aggiornamento degli F-16 dell’USAF e di Taiwan
APG-68(V)9: radar pulse-doppler per diverse varianti di F-16 tra cui la Block 52+
Distanza di rilevamento stimata di un bersaglio con RCS di 0,01 m2 con tre diversi radar e per comparazione IRST

Secondo le specifiche del costruttore può rilevare un bersaglio fino a 120 km di distanza e ingaggiarlo fino a 84 km.

Il primo paese ad acquistare il Block 70 è stato il Bahrein seguito dalla Slovacchia nel 2018 e da Taiwan nel 2019 mentre Lockheed Martin ha proposto all’India una versione rinominata “F-21” per soddisfare vari requisiti tra cui il trasferimento di tecnologia.

Scheda tecnica F-16 Viper Block 70/72

Immagine di copertina: HAI

Ultime notizie

La Royal Australian Air Force (RAAF) ha ricevuto la prima testata BLU-111 (AUS) B/B prodotta in Australia per le Guided...
La fregata FREMM Carlo Margottini della Marina Militare ha eseguito manovre navali insieme alle unità della Sesta Flotta dell'U.S....
Il Lockheed Martin Sikorsky-Boeing SB>1 DEFIANT ha completato con successo i voli di prova del profilo di missione FLRAA...
Le rotte seguite dagli aerei in Europa stanno diventando di giorno in giorno sempre più interessanti da analizzare.A causa...

Da leggere

L’Argentina acquista sistemi missilistici antiaerei RBS-70 NG

Le FF.AA. Argentine hanno provveduto a sottoscrivere congiuntamente un...

Italia e Stati Uniti piantano alberi a Gibuti

Il 7 gennaio 2022, militari italiani e statunitensi hanno...