sabato, Giugno 19, 2021

Problemi di risorse per Sofia

-

Secondo la stampa bulgara il Ministero della Difesa avrebbe reso noto che sussistono problemi nel assicurare in contemporanea i finanziamenti necessari per l’ammodernamento della Marina e per l’acquisto di nuovi caccia bombardieri. Questa situazione potrebbe verificarsi nel caso in cui la Bulgaria fosse costretta a versare 1,6 mld. di dollari per l’acquisto di 8 Lockheed Martin F-16 C/D Block 70/72 nuovi di fabbrica, con modalità di pagamento in unica tranche senza possibilità di dilazione in più rate.

Nel 1,6 mld. di dollari sono ricompresi oltre gli aerei, parti di ricambio, armamento, motori di riserva, simulatori a terra, supporto addestrativo e logistico a carico della LM.

Attualmente, la Marina bulgara ha lanciato uma gara per l’acquisto di due nuovi pattugliatori OPV, con Lurssen, Fincantieri ed un cantiere locale ammesse a partecipare alla fase finale con le rispettive proposte.

Secondo il cronoprogramma, il primo dei due OPV dovrebbe essere consegnato alla Marina di Sofia entro il 2023 ed il secondo pattugliatore offshore nel 2024. Il budget di acquisizione stanziato è pari a 473,5 milioni di dollari.

Peraltro, stante l’urgenza dell’acquisto della nuova squadriglia di caccia e la difficoltà a finanziare in contemporanea i due programmi, è probabile che l’assegnazione della commessa per la coppia di OPV sia alla fine posticipata per ragioni di bilancio.

(Foto di Gianluca Conversi)

(Tutti i diritti riservati)

Ultime notizie

La nuova USS Gerald Ford completa il primo “shock trial”

La nuova super portaerei USS Gerald R. Ford (CVN 78) ha completato con successo il primo "shock trial" esplosivo...

Nave Palinuro arriva a Brindisi per la Campagna d’Istruzione 2021

Oggi 19 giugno la nave scuola Palinuro è arrivata nel porto di Brindisi, completando la prima fase della campagna...

Primo volo per il Boeing 737-10, il 737 MAX più grande

Il Boeing 737-10, il più grande aereo della famiglia 737 MAX, ha completato oggi con successo un primo volo. L'aereo...

Boeing, ESG e Lufthansa Technik per il potenziale supporto dei P-8 Poseidon tedeschi

Il 17 giugno, Boeing ha firmato accordi con ESG Elektroniksystem- und Logistik-GmbH e Lufthansa Technik che delineano gli sforzi...

Da leggere

Altri tre F-35I “Adir” raggiungono Israele

Nella giornata di ieri, domenica 25 aprile, presso...

A Doha gli Stati Uniti trovano l’accordo con i Talebani per l’Afghanistan

‎Gli Stati Uniti hanno siglato un accordo di pace...