fbpx

Procede l’implementazione del missile ipersonico ARRW dell’USAF

Presso il 2nd Bomb Wing del Air Force Global Strike Command (AFGSC) procede alacremente il lavoro preparatorio per dispiegare operativamente l’ARRW (Air-Launched Rapid Response Weapon) a bordo dei bombardieri Boeing B-52H, già a partire dal autunno del prossimo anno.

L’ARRW o arma di risposta rapida lanciata dall’aria è il sistema arma ipersonico sviluppato per consentire all’USAF di colpire con precisione in tempi rapidi ed a lunga distanza obiettivi protetti di alto valore politico-militare senza far ricorso alle armi nucleari.

L’ARRW viaggia cinque volte la velocità del suono, dando la possibilità di colpire facilmente in tempi ristretti e di non essere intercettabile, se non con appositi sistemi di difesa antimissile.

Il processo di sviluppo di quest’arma ipersonica è stato accelerato grazie alla sezione 804 Rapid Prototyping, sulla base del programma Rapid Fielding del National Defense Authentication Act che, in determinati casi come questo in esame, consente un rapido sviluppo delle armi.

Il programma ARRW è stato lanciato nel 2016 ed è stato sviluppato rapidamente, facendo ricorso a tecnologia già in gran parte disponibile, proprio per ottenere un sistema d’arma ipersonico che fosse disponibile in tempi rapidi.

L’ARRW dovrebbe iniziare le prove con esercitazioni a fuoco verso la fine di quest’anno e, al termine di questi test, all’esito della valutazioni conclusive sarà preso in considerazione per una messa in produzione in tempi rapidi.

Foto U.S. Air Force-Airman Nicole Ledbetter

Articolo precedente

Munizioni per veicoli da combattimento della fanteria Puma e moderne apparecchiature radio

Prossimo articolo

Leonardo DRS si aggiudica un contratto per i sensori FLIR o Forward Looking Infrared di terza generazione dell’US Army

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Latest from Blog

Ultime notizie