sabato, Luglio 31, 2021

Procede lo sviluppo della nuova versione del Iron Dome

-

Rafael Advanced Defense Systems e Israel Missile Defense Organization (IMDO) del Ministero della Difesa israeliano hanno completato con successo una campagna di test dell’Iron Dome Weapon System (IDDS). Questa campagna, insieme a due recenti test Iron Dome, ha dimostrato un significativo aggiornamento delle capacità tecnologiche del sistema. L’Iron Dome è stato testato attraverso una serie di scenari complessi e ha intercettato e distrutto con successo obiettivi, simulando minacce esistenti ed emergenti, inclusa l’intercettazione simultanea di più UAV, nonché una salva di razzi e missili.

Questa campagna si è svolta in un sito di test nel sud di Israele, con la partecipazione di unità della IAF. La nuova versione del sistema Iron Dome sarà consegnata all’IAF e alla Marina per uso operativo e rafforzerà le capacità di difesa missilistica multilivello di Israele.

L’appaltatore principale per il suo sviluppo è con l’IMDO presso il Ministero della Difesa israeliano che coordina il programma. Il radar MMR del sistema è sviluppato da ELTA, una sussidiaria di Israel Aerospace Industries (IAI) mentre il Battle Management Center (BMC) è sviluppato da Rafael e mPrest, una sussidiaria di Rafael.

Con oltre 2.500 intercettazioni in combattimento, con un tasso di successo del 90%, lo sviluppo di Iron Dome è iniziato nel dicembre 2007. Iron Dome funge da sistema a doppia missione altamente mobile, progettato per operare nell’ambito del Very Short Range (VSHORAD), ingaggiando razzi, proiettili di artiglieria e di mortaio (C-RAM), aerei, elicotteri, UAV, PGM e missili da crociera.

Lo sviluppo di Iron Dome è continuato nel corso degli anni e le sue capacità oggi includono una copertura più ampia, uno spettro più ampio di intercettazione delle minacce, la capacità di gestire salve di volumi molto elevati e molto altro ancora.

Fonte e foto Rafael Advanced Defense Systems Ltd.

Ultime notizie

Il Ministero della Difesa Nazionale di Taiwan ha siglato un contratto con gli Stati Uniti per la fornitura di...
L'Esercito di Sua Maestà ha iniziato a preparare i carri armati Challenger 2 per il corposo aggiornamento previsto per...
L'Air Combat Command ha recentemente dichiarato la capacità operativa iniziale (IOC) per il Tactical Air Control Party (TACP) Mobile...
Nell'ambito della modernizzazione di tutti i sistemi di identificazione "amico o nemico" (IFF) della NATO al nuovo standard particolarmente...

Da leggere

Il Vietnam riceve il secondo cutter ex USCG

La Guardia Costiera del Vietnam ha ricevuto il CSB...