domenica, Agosto 1, 2021

E’ pronto il primo F-35A per la Danimarca

-

Lockheed Martin ha completato le lavorazioni sul primo cacciabombardiere avanzato di quinta generazione F-35A destinato alla Danimarca.

[]-webFP20-08147-0191BPR-2021-[ARTIKEL].jpg

Il detto velivolo ha ricevuto le insegne nazionali danesi ed il codice identificativo L-001 dopo il processo di pitturazione durato ben quattro settimane. Infatti, la procedura è piuttosto complessa perché devono essere applicati con la massima precisione diversi strati di vernice radar-assorbente ed a bassa visibilità ottica. Per evitare impurità tali lavorazioni sono eseguite da robot con processi altamente automatizzati.

La procedura danese di applicare le insegne nazionali ad alta visibilità é “anomala” perché tutti i velivoli della famiglia F-35 ricevono le insegne a bassa visibilità per ridurne la riconoscibilità.

C’è da dire che l’F-35 ha creato grandi aspettative nel comparto Difesa e nel Paese per cui è probabile che la decisione di applicare le insegne nazionali ad alta visibilità rimarrà un unicum, limitata al primo velivolo ricevuto.

Essendo ormai pronto, il L-001 sarà sottoposto alle prove a terra per controllare il corretto funzionamento di tutti i sistemi del velivolo. Terminata questa indispensabile fase, il velivolo sarà autorizzato a compiere una serie di quattro voli, i cui primi due saranno eseguiti da piloti collaudatori di Lockheed Martin. Gli altri due voli saranno compiuti dai piloti militari statunitensi prima del trasferimento ufficiale del velivolo alla Reale Aeronautica Danese.

Il velivolo L-001 sarà trasferito ufficialmente consegnato alla Danimarca il 7 aprile 2021 e l’aeromobile sarà immediatamente impiegato per qualificare i piloti e tecnici danesi. Il velivolo rimarrà stanziato presso la Luke Air Force Base, mentre i primi aerei F-35 danesi dovrebbero giungere in Danimarca nel 2023, dove opereranno dalla base aerea di Skrydstrup.

Fonte e foto Ministero della Difesa Danese/Lockheed Martin

Ultime notizie

Il Dipartimento di Stato di Washington ha dato parere favorevole ad una possibile vendita militare straniera (FMS) al Governo Israeliano...
Saab ha firmato un contratto con l'Ufficio federale tedesco per le attrezzature, la tecnologia dell'informazione e il supporto in...
Il 30 luglio 2021 è avvenuto il primo della nuova versione Integrated Functional Capability Four (IFC-4) del drone HALE...
Il velivolo simulatore in volo variabile NF-16D (VISTA) è stato rinominato come X-62A, a partire dal 14 giugno 2021.Il...

Da leggere

Israele vuole acquistare diciotto CH-53K

Il Dipartimento di Stato di Washington ha dato parere...

Produzione del Lotto 35 dei missili AMRAAM

Raytheon Missiles and Defense con sede a Tucson in...