fbpx

Prosegue il programma di ammodernamento della flotta canadese di elicotteri CH-149 Cormorant prodotti da Leonardo

In occasione della visita del Ministro della Difesa Anita Anand agli impianti di IMP Aerospace a Enfield in Nuova Scozia, è stato annunciato dai rappresentanti di Leonardo UK Ltd. e da altri partner del programma hanno annunciato che IMP Aerospace ha ricevuto un importante subappalto per il Progetto di aggiornamento Cormorant Mid-Life (CMLU).

Il progetto CMLU aggiornerà la flotta CH-149 Cormorant del Canada, che svolge un ruolo fondamentale nelle operazioni di ricerca e salvataggio (SAR) del immenso Paese nord americano. La flotta fornisce un servizio affidabile e cruciale al Canada dal 2001, ma richiede aggiornamenti per rimanere operativamente efficace.

Grazie a un contratto del valore di 1,168 miliardi di dollari CAN assegnato nel dicembre 2022 a Leonardo UK Ltd, il Canada sta aggiornando la sua attuale flotta di elicotteri Cormorant alla versione più avanzata dell’elicottero e acquisendo ulteriori cellule/parti per aumentare le dimensioni della flotta in servizio con la Royal Canadian Air Force (RCAF) da 13 a 16 velivoli.

Il Ministro Anand ha accolto con favore l’annuncio Leonardo UK Ltd. secondo cui IMP Aerospace and Defence è stato subappaltato per l’aggiornamento di 13 elicotteri AW101/CH-149 Cormorant Search and Rescue (SAR) in servizio presso la sua struttura di Halifax, Nuova Scozia. 

In base all’aggiudicazione del subappalto, IMP consegnerà 13 dei 16 Cormorants aggiornati in Canada dalle sue strutture di Halifax. I primi tre elicotteri saranno completati presso gli stabilimenti di Leonardo nel Regno Unito. Il personale IMP intraprenderà una formazione sul posto di lavoro nel Regno Unito per completare la costruzione dei restanti 13 elicotteri CMLU in Canada.

Il ministro Anand ha osservato che il progetto CMLU ha il potenziale per contribuire con quasi 79 milioni di dollari CAN all’anno al PIL canadese e 650 posti di lavoro all’anno per le aziende canadesi per un periodo di 12 anni, a dimostrazione del impegno del Governo Canadese a garantire che la sicurezza nazionale e la prosperità economica procedano di pari passo.

L’aggiornamento della flotta CH-149 Cormorant garantirà che questi elicotteri rimangano operativi per i decenni a venire ed il lavoro di manutenzione richiesto sosterrà anche i posti di lavoro a Greenwood e Halifax, Nuova Scozia e Gander, Terranova e Labrador. Il progetto CMLU garantisce che la RCAF potrà continuare a eseguire operazioni di ricerca e salvataggio (SAR) da Comox, BC, Gander, Greenwood ed aggiungere la capacità SAR da Trenton nel Ontario.

Con questo progetto la flotta CH-149 sarà aggiornata alla versione più avanzata dell’elicottero, l’AW101 615, simile al modello che la Norvegia si è recentemente procurata per condurre le sue missioni SAR ad ala rotante. L’utilizzo di questa configurazione già in servizio accelera notevolmente il progetto. Le soluzioni di addestramento saranno acquisite anche nell’ambito del progetto per trasferire l’addestramento degli equipaggi in Canada.

Questo progetto riutilizzerà quante più parti possibili dall’attuale inventario CH-149 come trasmissioni, carrelli di atterraggio e superfici di controllo per ridurre i costi e garantire un buon rapporto qualità-prezzo.

La consegna di questi aggiornamenti e dei sistemi di formazione dovrebbe iniziare nel 2026 e dovrebbe essere pienamente operativa nel 2030. 

Fonte e foto@Ministero della Difesa Canadese

Articolo precedente

Advanced Precision Kill Weapon System-II per il Regno Unito

Prossimo articolo

Consegnata alla Reale Marina Svedese la nave intelligence Artemis

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Latest from Blog

Ultime notizie