fbpx

Prosegue il programma F-35 Joint Strike Fighter

La Lockheed Martin Corp. di Fort Worth, nel Texas, si è aggiudicata una modifica della tariffa di incentivo e prezzo fisso del valore complessivo di 1,15 miliardi di dollari, a fronte di un contratto a consegna indefinita/quantità indefinita (ID/IQ) precedentemente assegnato relativo il programma F-35 Joint Strike Fighter (JSF).

Questa modifica permette di esercitare le opzioni ed aumenta il massimale per fornire l’attivazione del sito ( Site Activation Task Force o SATF), ed i requisiti hardware, per includere eventi di attivazione del sito e dispositivi di formazione, nonché gestione del contratto, revisioni di pianificazione e preparazione nonché introduzione non ricorrente associata alle attività di servizio degli F-35 JSF.

Questo significa che è stato avviato il processo attraverso il quale ulteriori sistemi ed apparecchiature connesse saranno consegnati ed immessi in linea dalle unità operative sul campo, aumentando così, oltre i velivoli, le basi attive che gestiscono il Lightning II.

Inoltre, tale attività fornisce i requisiti di preparazione alla produzione e l’ingegneria di produzione per le linee di produzione dei dispositivi di addestramento a sostegno delle attività di supporto iniziale dei velivoli F-35A, F-35B e F-35C per l’Aeronautica, il Corpo dei Marines e la Marina degli Stati Uniti, i partecipanti non appartenenti al Dipartimento della Difesa (US DoD) ed i clienti delle vendite militari estere (FMS).

I lavori di detta commessa saranno eseguiti ad Orlando in Florida (82,5%), a Fort Worth nel Texas (14,3%) e ad Owego, stato di New York (3,2%), e si prevede che saranno completati nel dicembre 2028.

Al momento dell’aggiudicazione non è stato previsto l’impiego di fondi che saranno impegnati per i singoli ordini, man mano che quest’ultimi saranno emessi.

Il Naval Air Systems Command con sede a Patuxent River nel Maryland è la stazione appaltante di riferimento di tale commessa aggiudicata lo scorso 28 dicembre 2023.

Fonte US Department of Defense (US DoD)

Foto @USAF

Articolo precedente

In via di completamento la revisione tecnica del USS Columbus

Prossimo articolo

Bombe a mano per la Bundeswehr

Ultime notizie