martedì, Luglio 27, 2021

Prosegue il programma LSS Vulcano, consegna ad inizio 2021

-

Il 25 novembre 2020, presso La Spezia, OCCAR-EA e il consorzio temporaneo formato da Fincantieri e Leonardo hanno siglato la modifica del contratto N° 4 riguardante la Logistic Support Ship (LSS) Vulcano (A5335) attualmente presso il Cantiere del Muggiano (SP).

Questo permetterà di introdurre modifiche tecniche all’unità al fine di soddisfare le esigenze della Marina Militare italiana tra cui l’installazione e l’integrazione del radar di superficie/navigazione Columbus sviluppato da GEM elettronica nonché l’implementazione di nuove apparecchiature da destinare all’area ospedaliera della nave.

Da sinistra a destra: Paolo LACCHINI (Fincantieri) – Francesco Gennaro Esposito (OCCAR) – Federico BOLGIA (Leonardo) – Cristiano PASANISI (Fincantieri)
Foto: OCCAR

Nave Vulcano, si legge nel comunicato di OCCAR, sta effettuando le prove in mare per la fase di qualifica ed accettazione ed è previsto che venga consegnata alla MM ad inizio 2021.

Francia

La Francia è entrata nel programma OCCAR delle LSS ordinando quattro unità, che avranno alcune differenze rispetto alla Vulcano della Marina Militare, per un contratto dal valore di 1,7 miliardi di euro.

La consegna della prima unità francese è prevista per il 2022.

Il precedente emendamento

Tratto da: Novità per FREMM e LSS

LSS

Il 31 maggio 2019 è stato firmato sempre La Spezia l’emendamento n. 3 del contratto relativo al programma LSS in Italia da parte di Fincantieri / Leonardo, in qualità di prime contractor, e OCCAR-EA per conto dell’Italia. Con questo emendamento, sono apportate modifiche tecniche e di budget al Contratto italiano per soddisfare i requisiti specifici della Marina Militare, per quanto riguarda le attrezzature di piattaforma e sistemi di combattimento, la logistica e la formazione.

Immagini: Fincantieri, GEM elettronica e OCCAR

Il comunicato di OCCAR: qui

Ultime notizie

La Guardia Costiera del Vietnam ha ricevuto il CSB 8021, il secondo cutter classe Hamilton ceduto dal Governo degli...
BAE Systems ha ricevuto un contratto da 117 milioni di dollari dalla Lockheed Martin per produrre sensori di ricerca...
Saab ha consegnato a Boeing, capofila del programma T-7A Red Hawk, la seconda sezione posteriore del aereo, fin qui...
Hensoldt, fornitore di soluzioni di sensori, fornirà nuovi radar alle Forze Armate tedesche per modernizzare la sorveglianza dello spazio...

Da leggere

Il Cile ammoderna i Leopard 2A4 ed i Marder 1A3

Il Cile ha deciso di ammodernare la componente pesante...

Altri duemila HK416 ricevuti dalla Francia

Lo scorso mese di giugno la Direzione Generale degli...