mercoledì, Gennaio 26, 2022

Prosegue lo sviluppo del laser ad energia diretta da 300 kW dell’US Army

-

Secondo i fondi richiesti da parte dell’U.S. Army per il prossimo anno fiscale, il programma di sviluppo dell’Indirect Fire Protection Capability-High Energy Laser (IFPC-HEL) sta proseguendo secondo quanto preventivato.

L’U.S. Army ha richiesto una somma di 15 milioni di dollari per il Fiscal Year 22 in modo da poter assemblare quattro sistemi che saranno introdotti in servizio nel 2024.

I primi test saranno eseguiti nel corso del 2022 al fine di valutare le prestazioni complessive del sistema.

Cronoprogramma dei programmi per armi laser pubblicato nel 2018 (Fonte: US Army)

L’IFPC-HEL è un laser ad energia diretta (DEW – Directed Energy Weapon) nella classe dei 300 kW montato su un Heavy Expanded Mobility Tactical Truck (HEMMT) della Oshkosh.

Il laser verrà impiegato per la difesa di siti fissi da minacce come i missili da crociera, velivoli a controllo remoto ed attacchi con colpi di mortaio oppure artiglieria.

HEL-TVD

Lo sviluppo di questo sistema è stato reso possibile grazie alle conoscenze tecniche ottenute dal programma High Energy Laser Tactical Vehicle Demonstrator (HEL-TVD) da 100 kW.

Immagine di copertina: IFPC-HEL US Army

Ultime notizie

I primi contenitori/lanciatori Mk 2 allestiti in Norvegia da Kongsberg per il National Advanced Surface to Air Missile System...
La National Nuclear Security Administration, agenzia federale che cura la sicurezza delle armi nucleari e dei reattori nucleari dell'US...
In conseguenza di alcuni rumors, Leonardo ha voluto precisare che il programma Eurofighter con il Kuwait sta procedendo in...
The Spanish media Revista Ejércitos has echoed the test carried out by ESCRIBANO M&E for the Spanish Army to...

Da leggere

Primo dispiegamento operativo per l’MQ-8C Fire Scout

L'MQ-8C Fire Scout, il sistema di elicotteri autonomi a...

Indra fornirà ai Chinook CH-47F spagnoli la massima capacità di sopravvivenza

Indra, una delle principali società globali di tecnologia e...