venerdì, Luglio 30, 2021

Prove operative per il Joint Assault Bridge

-

Gli uomini della 1st Divisione di Fanteria hanno recentemente terminato i test operativi del nuovo ponte d’assalto pesante progettato per attraversare spazi vuoti bagnati e asciutti, naturali ed artificiali.

1st Infantry Division combined-arms Soldiers test Joint Assault Bridge

Il Joint Assault Bridge (JAB) è un ponte trasportato e lanciato da un veicolo corazzato del genio basato su un telaio M1A1 Abrams Main Battle Tank (MBT) modificato.

1st Infantry Division combined-arms Soldiers test Joint Assault Bridge

Con un sistema di lancio idraulico integrato, il veicolo di nuova generazione è progettato per fornire capacità di trasportare e lanciare il ponte d’assalto per fornire libertà di manovra alle moderne forze corazzate.

1st Infantry Division combined-arms Soldiers test Joint Assault Bridge

L’U.S. Army attualmente richiede un ponte d’assalto aggiornato per sostituire l’Armored Vehicle Launched Bridge (AVLB).

1st Infantry Division combined-arms Soldiers test Joint Assault Bridge

Il JAB è specificamente progettato per sostituire l’AVLB e fornire libertà di manovra sul campo di battaglia mantenendo il passo con le forze corazzate.

1st Infantry Division combined-arms Soldiers test Joint Assault Bridge

Durante il test operativo di 11 giorni di addestramento intensivo, gli uomini del 3rd Battaglione, 66th Reggimento Corazzato e del 1st Battaglione Genio, 1st Armored Brigade Combat Team della 1st Divisione di Fanteria hanno condotto oltre 40 attraversamenti naturali a distanza e 22 superamenti da parte di forze combinate di ostacoli tattici anti-veicolo.

1st Infantry Division combined-arms Soldiers test Joint Assault Bridge

Gli addestratori del Program Executive Office Combat Support & Combat Service Support di Warren nel Michigan ed il Maneuver Support Center of Excellence di Fort Leonard Wood nel Missouri, hanno fornito un addestramento dettagliato e completo per gli operatori di nuove attrezzature, l’addestramento per la manutenzione sul campo e l’addestramento su dottrina, tattica e tecniche nelle settimane precedenti il test operativo.

Il test operativo è stato condotto dalla Maneuver Support and Sustainment Test Directorate, U.S. Army Operational Test Command, di Fort Hood nel Texas.

Fonte e foto U.S. Army

Ultime notizie

Gli Alpini del 4° Reggimento paracadutisti "Ranger" hanno effettuato una campagna di lanci sull'Altopiano di Siusi davanti a centinaia...
Raytheon Intelligence & Space, un'azienda di Raytheon Technologies, si è aggiudicata un contratto del valore di 8,8 milioni di...
Il Ministero della Difesa del Regno Unito ha assegnato al consorzio incaricato del programma Tempest un contratto del valore...
Raytheon Missiles and Defense con sede a Tucson in Arizona, si è aggiudicata un contratto del valore di poco...

Da leggere

Nuovo contratto da 250 milioni di sterline per il Tempest

Il Ministero della Difesa del Regno Unito ha assegnato...

Polaris MRZR-D4 in prova con i Royal Marines

I Royal Marines hanno sottoposto ad un ciclo di...