venerdì, Luglio 23, 2021

Quasi pronto il primo KC-46 Pegasus per il Giappone

-

La Boeing ha annunciato che il primo aerorifornitore KC-46 Pegasus ordinato dal Giappone è uscito dall’hangar “verniciatura” dove ha ricevuto le insegne nipponiche.

L’aereo era stato acquistato da Tokyo nel dicembre del 2017 attraverso il meccanismo dei Foreign Military Sales e rappresenta il primo cliente internazionale del progetto. I lavori di assemblaggio del Pegasus “giapponese” sono iniziati a settembre dello scorso anno.

Secondo l’ultima stima l’Aeronautica giapponese potrebbe acquistare fino a sei KC-46. E’ stata esercitata, nel 2019, l’opzione per un secondo velivolo prevista nel contratto di dicembre 2017.

Il KC-46 “nudo”

Boeing ha inoltre reso noto che i problemi legati a perdite all’impianto del carburante sono state risolte. Tutti i KC-46 verranno conseguentemente modificati a spese dell’azienda di Seattle. Il problema era legato a guarnizioni particolarmente difficili da installare.

Dopo l’accettazione di due aerei il sette settembre l’USAF ha ricevuto un totale di 38 KC-46.

Immagini: Boeing

Ultime notizie

Continua il percorso di successo di Elettronica nei programmi di Difesa Europea, iniziato nel 2017 con la partecipazione alle...
Il Ministro della Difesa del Regno Unito, Jeremy Quin, ha annunciato di aver esercitato l'opzione per ricevere tredici ulteriori...
Il programma per i nuovi sottomarini d'attacco a propulsione nucleare dell'U.S. Navy sta ancora muovendo i primi passi ma...
È stato firmato un contratto da 195 milioni di sterline per altri 13 velivoli Protector RG.1 all'avanguardia. Il Ministro della...

Da leggere

Nave Amerigo Vespucci a Napoli dal 22 al 24 luglio

Dal 22 al 24 luglio nave scuola Amerigo Vespucci...

Aeroporto dei Parchi, “Preziosa opportunità di sviluppo”: lo studio di Tiberi

L’Ufficiale del Corpo dei Granatieri di Sardegna Tiberi Angelo,...