fbpx

Radar Ground Master per l’Estonia

Il Centro Estone per gli Investimenti nella Difesa (ECDI) ha annunciato di aver sottoscritto un accordo con la francese Thales per la fornitura di due radar per la difesa aerea a lungo raggio Ground Master (GM 403) Alpha.

L’acquisto di detti sistemi è finanziato con i fondi di investimento aggiuntivi stanziati dal Governo Estone.

La difesa aerea estone fino ad oggi ha avuto notevoli problemi con l’impatto delle turbine eoliche a terra ed in mare.

I nuovi radar Ground Master permetteranno alla difesa aerea di poter operare senza grandi problemi con i parchi eolici in via di allestimento in Estonia, essendo dotati di specifica tecnologia che permette di distinguere i falsi echi prodotti dalle pale eoliche oltre il disturbo di sottofondo da esse provocate

I limiti di altezza per le turbine eoliche rimarranno in vigore per le aree entro un raggio di 15 chilometri dalle posizioni dei radar antiaerei, nonché per il territorio marino, le isole e le penisole e la posizione delle stesse sarà oggetto di accordo con il Ministero della Difesa Nazionale.

I nuovi radar hanno una capacità di scoperta fino a 450 km, consentendo di poter attivare la difesa antiaerea in tempi rapidi laddove fosse necessario.

L’Estonia dispone già di un paio di radar GM400 acquistati nel 2010 ed oggi sottoposti ad aggiornamento per eliminare le obsolescenze tecniche sopraggiunte.

Fonte Estonian Centre for Defence Investments 

Foto @Thales e @Ministero della Difesa Nazionale Estone

Articolo precedente

Nuovo GUN-POD per l’M-346FA grazie all’accordo fra Leonardo e Nexter del Gruppo KDNS

Prossimo articolo

Missili AMRAAM per diciotto Paesi tra cui l’Italia

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Latest from Blog

Ultime notizie