fbpx

Radar PhantomStrike per i FA-50 di Korea Aerospace Industries

Dopo l’annuncio polacco relativo l’avvenuta adozione del PhantomStrike per i FA-50PL, Raytheon Technologies ha annunciato che equipaggerà l’aereo da combattimento leggero FA-50 prodotto da Korea Aerospace Industries con il predetto impianto radar.

PhantomStrike è un radar multimodale completamente raffreddato ad aria progettato per fornire rilevamento, tracciamento e targeting delle minacce a lungo raggio. In collaborazione con il Governo degli Stati Uniti, PhantomStrike è stato approvato per essere esportato come prodotto di vendita commerciale diretta a KAI.

PhantomStrike è un radar AESA compatto, unico nel suo genere, più piccolo, più leggero e che richiede meno energia. È progettato per un’ampia gamma di piattaforme tra cui velivoli da attacco leggero, velivoli ad ala rotante, veicoli aerei senza equipaggio (UAS/UAV) e torri a terra.

Il radar PhantomStrike combina due specialità di Raytheon Technologies: un array alimentato al nitruro di gallio ed il processore ricevitore/eccitatore integrato compatto ad alta affidabilità, o CHIRP, per eguagliare la capacità dei moderni radar AESA. Gli aggiornamenti forniscono funzionalità tra cui formazione e guida del raggio digitale, funzionalità multimodale e targeting aereo e terrestre integrato.

La produzione di questi radar sarà eseguita a Forest nel Mississippi, a Tucson in Arizona e in Scozia, con il supporto di Raytheon UK. Le prime consegne dei radar PhantomStrike sono previste nel 2025.

Fonte ed immagine@Raytheon Technologies

Articolo precedente

Il Master di II livello in Psicologia Militare dell’Università “Sapienza” di Roma

Prossimo articolo

Impostata la chiglia del cacciatorpediniere USS Louis H. Wilson Jr.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Latest from Blog

Ultime notizie