giovedì, Agosto 5, 2021

Raytheon AESA radar per i B-52

-

Boeing ha selezionato Raytheon per la fornitura di radar a tecnologia AESA da installare sui 77 bombardieri strategici B-52H Strafortress dell’USAF.

Pertanto, Raytheon dovrà disegnare, sviluppare, produrre e sostenere logisticamente gli array radar a scansione elettronica.

Tale radar beneficerà della tecnologia sviluppata per la famiglia AN/APG-79/82.

Peraltro, nè Boeing nè Raytheon hanno voluto rivelare i termini del contratto.

La produzione iniziale a basso rateo inizierà nel 2024 per consentire all’USAF di tenere in linea i B-52H sin oltre il 2050.

Bisogna sottolineare che l’ultimo B-52H ha lasciato le linee di produzione di Boeing nell’ormai lontano 1962.

Pertanto, al 2050 i B-52H ammodernati avranno compiuto 88 anni di vita operativa.

Il nuovo radar avrà capacità di mappare il terreno sottostante con estrema precisione e di tracciare bersagli multipli da colpire contemporaneamente.

Il nuovo radar sostituirà l’attuale apparato Northrop Grumman AN/APQ-166 a scansione meccanica.

Da parte sua Northrop Grumman ha provato ad offrire senza successo il suo sistema AN/APG-83 AESA.

(Tutti i diritti riservati)

Articolo precedenteNASAMS E PATRIOT AL QATAR
Articolo successivoLisbona acquista cinque KC-390

Ultime notizie

Nel ambito del ammodernamento e potenziamento della linea F-16 Falcon in servizio con l'Aeronautica Greca, il Governo di...
Rheinmetall equipaggerà il veicolo blindato ruotato da ricognizione Fennek del Reale Esercito dei Paesi Bassi con un nuovo dispositivo...
Il Governo di Tbilisi ha presentato all'Amministrazione Biden la richiesta di acquisto di missili anticarro FGM-148 Javelin.Il Dipartimento di...
E' stato approvato il Documento Programmatico Pluriennale della Difesa per il triennio 2021-2023 nel quale sono illustrate le previsioni...

Da leggere

Saab ammoderna le fregate tedesche F123 Brandenburg

Saab ha firmato un contratto con l'Ufficio federale tedesco...