fbpx

Raytheon Technologies si è aggiudicata un contratto della US Navy da 619 milioni di dollari per la famiglia di radar SPY-6

Raytheon Technologies si è aggiudicata un contratto da 619 milioni di dollari per continuare a produrre radar AN/SPY-6(V) per la US Navy. 

Questa è la seconda opzione esercitata dal contratto di hardware, produzione e supporto del marzo 2022 che ha un valore fino a 3 miliardi di dollari in cinque anni.

SPY-6 è il radar navale più avanzato al mondo che fornisce capacità di difesa aerea e missilistica integrate senza precedenti“, ha affermato Kim Ernzen, presidente di Naval Power presso Raytheon Missiles & Defense. “L’integrazione nella flotta statunitense è ben avviata con SPY-6 che opera sul primo, nuovo cacciatorpediniere Flight III (classe Areleigh Burke n.d.r.) della Marina. Questo contratto consente di aggiungere il radar a più navi, incluso il primo dei cacciatorpediniere Flight IIA esistenti che sarà modernizzato”.

La famiglia di radar SPY-6 permette di difendersi simultaneamente da missili balistici, missili da crociera, aerei ostili e navi di superficie. 

Questi radar offrono numerosi vantaggi rispetto ai radar tradizionali, tra cui un raggio di rilevamento significativamente maggiore, una maggiore sensibilità e una discriminazione più accurata. 

Gli array radar scalabili e modulari riducono i costi e le esigenze di mantenimento, soddisfacendo al contempo i requisiti di missione di sette classi di navi.

Fonte e foto @Raytheon Missiles & Defense

Articolo precedente

Missili Akash migliorati e radar di localizzazione delle sorgenti di fuoco per l’Esercito Indiano

Prossimo articolo

Rimessa in servizio delle turbine della Centrale Idroelettrica dello Stabilimento di Fontana Liri

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Articolo precedente

Missili Akash migliorati e radar di localizzazione delle sorgenti di fuoco per l’Esercito Indiano

Prossimo articolo

Rimessa in servizio delle turbine della Centrale Idroelettrica dello Stabilimento di Fontana Liri

Ultime notizie