fbpx

Rheinmetall costruirà le parti centrali delle fusoliere degli F-35

Lockheed Martin e Northrop Grumman hanno firmato una lettera di intenti con Rheinmetall AG come promettente fonte strategica di fornitura per la sezione centrale di fusoliera dell’F-35. Questa potenziale partnership creerebbe una seconda linea di assemblaggio integrata della fusoliera centrale (IAL) dell’F-35 in Germania, espandendo il ruolo significativo che l’industria europea svolge nel programma F-35.

Lockheed Martin è un partner impegnato in Germania da oltre 50 anni. Il programma F-35 continuerà a rafforzare le nostre partnership strategiche con i principali partner del settore per gli anni a venire“, ha affermato Mike Shoemaker, vicepresidente dei programmi per i clienti F-35 presso Lockheed Martin“La produzione della fusoliera centrale dell’F-35 in Germania sarà fondamentale per soddisfare la crescente domanda globale di F-35, che svolgono un ruolo fondamentale nella sicurezza del 21° secolo“.

Northrop Grumman è uno dei principali partner del programma Lockheed Martin F-35. Oltre alla produzione della fusoliera centrale e dei rivestimenti delle ali del jet, l’azienda è anche responsabile dello sviluppo, della produzione e della manutenzione dei sistemi di sensori, dell’avionica e del software per aeromobili e addestramento.

Lo IAL della fusoliera centrale è riconosciuto come una struttura all’avanguardia supportata da tecnologie esclusive di Northrop Grumman, che unisce perfettamente l’automazione con la nostra esperienza negli strumenti aerospaziali“, ha affermato Glenn Masukawa, vicepresidente e responsabile del programma F-35, Northrop Grummman. “L’impegno con Rheinmetall dimostra il nostro impegno a collaborare con partner internazionali per la produzione di velivoli avanzati“.

Il programma F-35 continua a basarsi su queste partnership utilizzando aziende con le giuste capacità tecniche. L’industria tedesca ha contribuito al programma F-35 sin dal suo inizio nel 2001. Lockheed Martin continua a esplorare attivamente ulteriori opportunità di partecipazione industriale che consentiranno partnership in tutta l’industria tedesca e creeranno posti di lavoro nella produzione di aerei da combattimento di quinta generazione, sostegno, formazione, ricerca e sviluppo.

La cooperazione con Lockheed Martin e Northrop Grumman sul programma F-35 sottolinea l’importanza di Rheinmetall per la politica di sicurezza nazionale e porterà capacità essenziali alla Germania. Rheinmetall può contribuire alla cooperazione con la sua esperienza sia come gruppo tecnologico integrato nella produzione di componenti complessi sia come azienda certificata per l’aviazione.

“La partnership di lunga data tra Lockheed Martin e Rheinmetall, così come i legami molto stretti che esistono da decenni tra la Bundeswehr (Forze armate tedesche) e la nostra azienda, portano a un vero e proprio trasferimento di know-how in Germania come paese industriale posizione”, ha affermato Armin Papperger, CEO di Rheinmetall AG. “Inoltre, questa configurazione contribuisce in modo significativo a ridurre al minimo i rischi coinvolgendo partner nazionali che sono coinvolti in modo collaudato“.

Ad oggi, l’F-35 opera da 37 basi e navi in ​​tutto il mondo, con nove nazioni che utilizzano F-35 sul proprio territorio. Ci sono più di 890 F-35 in servizio oggi, con più di 1.890 piloti e 13.570 manutentori addestrati sull’aereo.

Fonte @Rheinmetall AG

Foto @Lockheed Martin-Reale Aeronautica Militare Danese

Articolo precedente

Leonardo e Wojskowe Zakłady Lotnicze Nr 1 SA (WZL1) per il supporto a lungo termine della flotta polacca M-346 “Bielik”

Prossimo articolo

Consegnato alla Francia il 21° esemplare di Airbus A400M

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Latest from Blog

Ultime notizie