fbpx

Rheinmetall fornirà alla Bundeswehr set interfonici protettivi per ascolto e comunicazione

Rheinmetall ha comunicato di aver sottoscritto con la Bundeswehr un contratto quadro per la fornitura di un massimo di 191.000 set “interfonici con funzione di protezione dell’udito”.

L’accordo quadro avrà una durata superiore a sette anni e, se tutte le opzioni previste saranno esercitate, il possibile volume degli ordini potrà arrivare fino a 400 milioni di euro netti

Un primo contratto attuativo prevede la fornitura alla Bundeswehr di 30.000 set nel 2024 con altri 30.000 set che saranno consegnati nel 2025 da parte dell’azienda tedesca.

Questi due lotti di consegna finanziati dal fondo speciale cd. Bundeswehr da 100 miliardi di euro avranno un valore netto fino a circa 140 milioni di euro.

L’interfono con funzione di protezione dell’udito comprende una moderna protezione auricolare attiva a cuffia che attenua i rumori impulsivi dannosi e amplifica i suoni deboli. Dispone inoltre di microfono e può essere collegato a diversi dispositivi radio in modo che sia possibile la comunicazione radio. La fornitura comprende, oltre all’auricolare combinato, diversi pulsanti push-to-talk (PTT) e diversi set di cavi per il collegamento a diverse radio e sistemi di comunicazione di bordo.

Nella commessa Rheinmetall ha coinvolto due produttori leader come subappaltatori del progetto: 3M Peltor con le cuffie ComTac VIII e CeoTronics AG con CT-Multi PTT 1C e 3C. L’SmG è compatibile con il nuovo elmetto da combattimento fornito da Rheinmetall e con altri tipi di elmetti in uso alla Bundeswehr.

Fonte e foto @Rheinmetall AG

Articolo precedente

Altri M-1117 ASV Guardian 4×4 per la Colombia

Prossimo articolo

Thales Testing Center ampliato per le F126 tedesche

Ultime notizie