martedì, Gennaio 31, 2023

Rheinmetall ha consegnato il primo veicolo da combattimento della fanteria Lynx all’Ungheria

Rheinmetall ha consegnato il primo di un totale di 209 veicoli da combattimento della fanteria Lynx alle Forze di Difesa Ungheresi (HDF).

 

Solo due anni dopo l’ordine, il CEO di Rheinmetall AG Armin Papperger ha presentato la chiave al Ministro della Difesa ungherese Kristóf Szalay-Bobrovniczky. 

La consegna è avvenuta durante una cerimonia di giuramento dei nuovi volontari del servizio militare delle Forze di difesa ungheresi presso la caserma Petöfi Sándor a Budapest. 

Alla cerimonia ha partecipato anche il Primo ministro Viktor Orbán. Lynx diventerà la spina dorsale delle forze di fanteria meccanizzate ungheresi.

Nel settembre 2020 il Ministero della Difesa Ungherese ha assegnato a Rheinmetall un ordine per la fornitura di veicoli da combattimento di fanteria e prodotti e servizi correlati per un valore totale di oltre 2 miliardi di euro. 

Il pacchetto di consegna olistico include munizioni e logistica, oltre a nove moderni veicoli corazzati da recupero Buffalo, nove ponti lanciati per veicoli corazzati (AVLB) e 16 camion. 

L’Ungheria è la prima nazione membro della NATO e dell’UE a ricevere il sistema di combattimento modulare di peso medio Lynx di nuova concezione di Rheinmetall. Questo importante contratto rappresenta un’importante svolta nel mercato globale della difesa per il nuovo veicolo da combattimento innovativo del gruppo tecnologico con sede a Düsseldorf.

Il Lynx KF41 per l’HDF sarà consegnato in sette varianti tra cui veicoli da combattimento di fanteria standard (IFV), posto di comando, ricognizione, osservazione e controllo del fuoco, porta mortai, ambulanza da campo e veicoli per l’addestramento dei conducenti. 

Il contratto include anche ulteriori prodotti e servizi Rheinmetall come simulatori, formazione e istruzione, oltre ad una fornitura iniziale di pezzi di ricambio e supporto per la manutenzione.  

Il Lynx IFV è dotato di una torretta Lance armata di mitragliera/cannone da 30 mm con equipaggio, nonché del sistema di protezione attiva integrato StrikeShield, entrambi sviluppati allo stesso modo da Rheinmetall.

La torretta Lance gestisce sistemi di sensori avanzati per sfruttare appieno le capacità delle munizioni integrate KETF (Programble kinetic energy time fused) da 30 mm e del moderno sistema missilistico anticarro Spike 2 LR. Fornisce una capacità di coinvolgimento completa per le minacce simmetriche e asimmetriche.

Lynx e Lance sono completamente digitalizzati e costruiti sull’architettura del veicolo generico della NATO (NGVA) consentendo l’integrazione dell’equipaggio, dello smontaggio e del veicolo nella più ampia rete del campo di battaglia. Una maggiore consapevolezza della situazione consente il rilevamento rapido del bersaglio o il trasferimento del bersaglio. Inoltre, il Lynx supporta l’integrazione di capacità di rilevamento multispettrale, inclusi UAV e loitering munitions per il rilevamento e l’ingaggio di bersagli oltre la linea di vista.

Il Lynx combina la modularità dei sistemi di protezione passiva ed attiva fornendo capacità di protezione a più livelli contro le minacce prevalenti sul campo di battaglia. Lynx protegge i suoi occupanti dall’intero spettro delle minacce sul campo di battaglia, comprese esplosioni, ordigni esplosivi improvvisati (IED), fuoco diretto e indiretto, munizioni a grappolo e missili guidati anticarro, nonché CBRN.

Un primo lotto di 46 veicoli Lynx sarà consegnato dagli stabilimenti di Rheinmetall in Germania. Entro la fine del prossimo anno, Rheinmetall inizierà a consegnare i restanti veicoli dal loro stabilimento ungherese. A tal fine, il Governo Ungherese e Rheinmetall hanno concordato nell’agosto 2020 di costituire una joint venture responsabile della creazione di un impianto di produzione di Lynx in Ungheria. L’impianto di produzione all’avanguardia per l’innovativo veicolo da combattimento è attualmente in costruzione a Zalaegerszeg nell’ambito del complesso industriale ZALAZo.

Fonte e foto Rheinmetall

CORRELATI

POTREBBE INTERESSARTI