fbpx

Rheinmetall produrrà munizionamento di artiglieria per un Paese NATO

Un Paese della NATO ha ordinato al Rheinmetall la fornitura di munizioni per artiglieria. L’ordine comprende diverse decine di migliaia di proiettili di artiglieria e diverse centinaia di migliaia di moduli di carica propellente.

Il valore lordo totale degli ordini acquisiti nel secondo trimestre del 2024 ammonta a quasi 300 milioni di euro e le consegne dei materiali saranno eseguite tra il 2024 e il 2028.

La necessità di ricostituire le scorte di munizioni di artiglieria in seguito alla guerra in Ucraina ha portato la Rheinmetall ad ottenere importanti commesse in questo settore.

I nuovi ordini ottenuti sottolineano ancora una volta la posizione leader tecnologica di Rheinmetall nello sviluppo e nella produzione di munizioni in Europa.

Fonte e foto @Rheinmetall AG

Articolo precedente

DEAS e Fincantieri unite per rafforzare la cyber-resilienza delle flotte militari e civili

Prossimo articolo

Shelter di comando e controllo di Marshall per le Forze Armate Svedesi

Ultime notizie