L’Aeronuatica Israeliana riattiva il 117th Squadron con gli F-35 Adir

0
497

A meno di un anno dalla sua chiusura, il 117th (“First Jet”) Squadron è stato riattivato come squadrone di addestramento nella divisione “Adir” della IAF presso la Nevatim AFB nel Negev.

Trattasi del terzo Squadron formato dalla IAF con gli F-35 Adir dopo il 116th ed il 140th Squadron già operativi.

In futuro, lo squadrone 117th diventerà uno squadrone operativo nella divisione “Adir”.

L’idea alla base della decisione è utilizzare al meglio le capacità operative della divisione F-35 sviluppando concetti innovativi di potenza aerea e mantenendo un alto livello di competenza e professionalità dei tecnici e dei membri dell’equipaggio.

Alla cerimonia era presente il primo Primo Ministro israeliano che ha dato il benvenuto alla prima coppia di velivoli del 117th Squadron riconoscendo al contempo l’immenso potenziale della linea Adir.

Compito principale del nuovo Squadron sarà addestrare i piloti dell’IAF a far funzionare l’F-35I. Il corso di addestramento includerà la familiarizzazione con le parti e i sistemi avanzati del velivolo, voli al simulatore, esercitazioni a terra e sortite di addestramento nel corso Adir. Gli istruttori del corso sono stati tutti certificati per insegnare i fondamenti del funzionamento dell”Adir. Il nuovo Squadron migliora notevolmente la qualità dell’addestramento, che ha un impatto diretto sulla qualità degli squadroni operativi della divisione Adir.

Circa la metà dell’addestramento a cui viene sottoposto un pilota di F-35I avviene in un simulatore. Finora, il simulatore ha operato con il 140th Squadron, ma ora entrerà a far parte del 117th, essendo quest’ultimo specializzato nell’addestramento. Ciò consentirà ai piloti di mantenere e migliorare l’idoneità operativa sviluppando nuove capacità e introducendo nuove tecnologie. Inoltre, lo squadrone fungerà da grande fonte di conoscenza nel campo dei velivoli di quinta generazione.

Fonte e foto Israeli Air Force (Amit Agronov)

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui