sabato, Luglio 24, 2021

Riprendono i test del 155 mm del Boxer RCH 155

-

Dopo un periodo di pausa causato dal Covid-19 la fase di sperimentazione del Boxer RCH 155, sviluppato da KMW, ha ripreso i tiri con l’ultima versione del sistema d’arma.

Il prossimo passo sarà quello di dimostrare la mobilità della piattaforma.

Il sistema è composto dallo chassis del Boxer 8×8 accoppiato ad un cannone da 155 mm/L52 con componenti derivate dal PzH 2000.

E’ progettato in modo da essere impiegato da remoto e l’equipaggio è composto solamente da due uomini. Il sistema di puntamento è infatti controllato da remoto e può sparare entro 30 secondi. In condizioni di emergenza è possibile sparare manualmente.

Il caricamento automatico è in grado di sostenere un rateo di fuoco di 6-8 colpi al minuto.

I colpi da 155 mm, 30 presenti a bordo, hanno una gittata massima di 30 km con il colpo standard che può arrivare fino a 56 km con il VLAP sudafricano. Il produttore cita la possibilità di impiegare anche colpi Vulcano o Excalibur.

Il peso è di circa 39 tonnellate ed il motore MTU 199TE20 passa dai 711 hp originali a 804 hp.

Immagini: KMW

Ultime notizie

L'Ufficio federale per le apparecchiature, la tecnologia dell'informazione e l'uso (BAAINBw) della Bundeswehr ha firmato un contratto con Fassmer...
Venerdì 23 luglio, nel piazzale interno del Comando Generale, si è tenuta la cerimonia del passaggio di consegne al...
Il JPALS (Joint Precision Approach and Landing System) è un sistema di avvicinamento ed atterraggio di precisione messo a punto...
La Bundeswehr ha scelto Rheinmetall per la fornitura di moduli di luce laser per le forze armate tedesche. È stato...

Da leggere

Saab consegnerà munizioni Carl-Gustaf alle Forze Armate Statunitensi

Saab ha ricevuto un ordine per le munizioni Carl-Gustaf...

Rheinmetall presenta il primo concept della terza generazione del Future Soldier-Expanded System tedesco

Rheinmetall ha presentato alla Bundeswehr un primo concept completo...