Roll out del primo velivolo di prova Saab/Boeing T-7A Red Hawk

0
192
T-7A Red Hawk Jet; Building 75 - St. Louis, MO. MSF22-012 Series.

Con cerimonia ufficiale è stato presentato il primo velivolo di prova degli addestratori avanzati T-7A Red Hawk costruito nell’ambito della fase di sviluppo dell’ingegneria e della produzione (EMD) presso gli stabilimenti di produzione di Boeing a St Louis in Missouri.

T-7A Red Hawk Jet; Building 75 – St. Louis, MO. MSF22-012 Series.

All’evento erano presenti alti rappresentanti della United States Air Force (USAF) e delle case costruttrici Boeing e Saab.

L’aereo fa parte di un nuovo, moderno e avanzato sistema di addestramento dei piloti che sarà consegnato all’USAF, noto come T-7A Red Hawk in onore dei Tuskegee Airmen.

Saab partecipa al programma T-7A Red Hawk, essendo responsabile dell’allestimento della sezione di poppa del velivolo costruita dall’impianto di produzione situato a West Lafayette, nell’Indiana.

Con il T-7A Red Hawk, Boeing e Saab hanno applicato un’innovativa strategia digitale per la progettazione, lo sviluppo e la produzione di aerei militari. Per diversi anni, l’ingegneria basata su modelli è stata parte integrante del successo di Saab, prima con lo sviluppo di Gripen E e ora come parte del programma T-7.

La stretta collaborazione tra Boeing e Saab ha consentito al programma di fornire un velivolo completamente nuovo in tempi record, attraverso un’attenzione incessante all’efficienza e alla precisione.

I prossimi passi per il programma includono un primo volo per l’EMD T-7A e il continuo trasferimento di conoscenze e tecnologie di Saab alle sue operazioni negli Stati Uniti.

Fonte e foto Saab

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui