domenica, Dicembre 4, 2022

Rolls Royce produrrà motori per i Boxer 8×8 del British Army

Rolls-Royce consegnerà un totale di 523 motori MTU Serie 199 per il Boxer Mechanized Infantry Vehicle (MIV) per le forze armate britanniche. 

La business unit Rolls-Royce Power Systems ha recentemente firmato contratti con i suoi partner Krauss-Maffei Wegmann/WFEL e Rheinmetall Landsysteme/Rheinmetall BAE Systems Land per la consegna di 523 motori tra il 2022 e il 2030.

Rolls-Royce consegnerà i componenti del motore alla sua controllata Rolls- Royce Solutions UK, dove verranno eseguiti l’assemblaggio del motore, i test di accettazione e la verniciatura, sostenendo lavori nuovi ed esistenti presso la struttura. 

Boxer MIV per l’esercito britannico sarà la prima versione del veicolo equipaggiata con il motore mtu 8V 199 TE21 di Rolls-Royce, che eroga 600 KW, 70 KW in più rispetto ai motori mtu nelle versioni precedenti del veicolo. 

I motori mtu alimenteranno tutti i veicoli Boxer ordinati per l’esercito britannico.

I motori Rolls-Royce mtu Serie 199 hanno stabilito il punto di riferimento nella loro gamma di potenza in termini di densità di potenza, prestazioni e affidabilità. 

I motori della serie mtu 199 sono i motori più venduti nella loro gamma di potenza nell’applicazione militare: più di 2.500 di questi motori sono in servizio con diverse forze armate. 

Si sono dimostrati validi in vari veicoli corazzati, tra cui i veicoli spagnoli Pizarro, ULAN austriaci e OPAL polacchi. 

Sono anche impostati per alimentare veicoli aggiuntivi delle nazioni della NATO, come l’Ajax dell’esercito britannico. 

Rolls-Royce sta pianificando un ulteriore sviluppo del motore con una potenza potenziale fino a 750 KW.

Boxer MIV è uno dei veicoli blindati a ruote più avanzati al mondo, che offre mobilità e protezione eccezionali e sarà parte integrante delle capacità dei Brigade Combat Teams dell’esercito britannico. 

Il Boxer è in servizio ed è stato ordinato da varie nazioni della NATO e dall’Australia. 

Una delle sue caratteristiche chiave è la sua configurazione modulare, costituita da una piattaforma di trasmissione congiunta e diversi moduli di missione. L’esercito britannico riceverà quattro diverse varianti di Boxer, comprendenti trasporto truppe in diverse configurazioni, posti di comando e veicoli ambulanza. Tutti i veicoli Boxer per l’esercito britannico saranno alimentati da motori mtu 8V 199 TE21 con una potenza di 600 KW. La loro maggiore potenza erogata consente una maggiore mobilità e agilità operativa nonostante il peso maggiore dei veicoli grazie alla migliore protezione e consente, inoltre, un carico elettrico maggiore.

La maggior parte dei motori mtu per il progetto Boxer MIV sarà prodotta presso Rolls-Royce Solutions UK a East Grinstead che supporta da decenni progetti navali, marittimi e ferroviari e ha creato una linea di assemblaggio dedicata per il progetto Boxer MIV. 

Fonte e foto Rolls Royce

CORRELATI

POTREBBE INTERESSARTI