fbpx
GhostEye® MR is an advanced 360-degree surveillance and fire control sensor designed for NASAMS that can detect, track, and identify a wide variety of threats.

RTX riceve finanziamenti dal Dipartimento della Difesa degli Stati Uniti per lo sviluppo e la sperimentazione del radar GhostEye MR

Raytheon ha comunicato di aver ottenuto dal Dipartimento della Difesa degli Stati Uniti (US DoD) un contratto relativo il radar GhostEye MR destinato al sistema missilistico NASAMS.

Raytheon, un’azienda RTX, ha ricevuto 7 milioni di dollari per promuovere lo sviluppo e la valutazione del radar GhostEye MR dell’azienda, un sensore avanzato a medio raggio per il National Advanced Surface-to-Air Missile System o NASAMS.

Si tratta dei primi contratti governativi per GhostEye MR, un radar multi-missione progettato e sviluppato da Raytheon attraverso investimenti interni in ricerca e sviluppo. I finanziamenti sosterranno lo sviluppo continuo del radar e quindi una valutazione operativa presso il White Sands Missile Range entro la fine dell’anno.

Questo sostegno da parte del Governo conferma la crescente rilevanza e domanda per le capacità di GhostEye MR, mentre le nazioni di tutto il mondo cercano di rafforzare la propria difesa aerea“, ha affermato Tom Laliberty, presidente di Land & Air Defense Systems presso Raytheon. “In collaborazione con DoD, Air Force e Kongsberg, mostreremo la gamma di capacità del sensore contro una moltitudine di minacce emergenti.”   

L’esperimento a White Sands valuterà le prestazioni operative di GhostEye MR, con il radar che fornisce segnali di sorveglianza efficaci e si integra con il sistema di difesa aerea NASAMS collaudato in combattimento. Ciò fa seguito al successo dell’esperimento di difesa aerea della base aerea dell’ufficio di pianificazione dello sviluppo strategico e sperimentazione (SDPE) ad Andøya, in Norvegia , lo scorso settembre, che ha dimostrato la capacità del NASAMS di ingaggiare e intercettare varie minacce aeree avanzate utilizzando più tipi di missili Raytheon e il Centro di coordinamento di tiro di Kongsberg Defense & Aerospace o FDC. La valutazione operativa di settembre si baserà sulle capacità dimostrate ad Andøya utilizzando il comando e il controllo dell’aeronautica americana per collegare GhostEye MR con l’FDC del NASAMS.

Il finanziamento consiste in un contratto tra l’ufficio SDPE del Laboratorio di ricerca dell’aeronautica statunitense e il Programma di prototipazione rapida (RPP) dell’Ufficio del Segretario della Difesa.

Membro della famiglia di sensori GhostEye di Raytheon, GhostEye MR è un radar multi-missione avanzato a medio raggio per NASAMS. Il radar, introdotto nel 2021, fornisce una maggiore portata e copertura di altitudine per espandere le capacità di area difesa del NASAMS. Inoltre, GhostEye MR sfrutta la comunanza con il sensore di difesa aerea e missilistica di livello inferiore (LTAMDS) che Raytheon sta costruendo per l’US Army.

Fonte e foto @Raytheon RTX

Articolo precedente

Ammodernamento per lo USS Zumwalt (DDG-1000)

Prossimo articolo

Il Portogallo acquista i P-3C della Germania

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Ultime notizie