mercoledì, Febbraio 1, 2023

Saab completa la produzione della prima sezione anteriore della fusoliera del Gripen E in Brasile

Presso lo stabilimento di São Bernardo de Campo di Saab Brazil, è stata completata la prima sezione anteriore della fusoliera del caccia bombardiere Gripen E costruita nel Paese sudamericano.

Trattasi della sezione della fusoliera dell’aereo dove è sita la cabina di pilotaggio. In essa sono installati il ​​sedile eiettabile, i comandi di volo come joystick e pedali, il tettuccio, il radar AESA, i display della cabina, oltre a tutti i sistemi avionici del velivolo.

La sezione è stata completata durante l’ultima settimana di ottobre e sarà inviata in Svezia come parte della catena di approvvigionamento globale per la produzione del nuovo velivolo. 

Le strutture prodotte in Brasile e Svezia sono identiche e possono essere installate su qualsiasi nuovo aeromobile Gripen E.

La sezione anteriore della fusoliera del Gripen E non è stata la prima struttura ad essere prodotta in Brasile. In base al programma originale, la fabbrica in Brasile aveva già avviato il processo di produzione di parti meno complesse, come il cono di coda e i freni ad aria compressa nel 2020. Da allora, la produzione si è estesa a strutture più complesse come la sezione anteriore della fusoliera.

La sezione in questione ha le seguenti dimensioni: 3,30 metri di larghezza x 1,50 metri di altezza x 92 cm di profondità. E’ costruita in alluminio ed ha un peso di 250 kg ed è composto da circa 1.500 parti e 14.500 elementi di fissaggio,

La partnership con il Brasile è iniziata nel 2014, con un contratto per lo sviluppo e la produzione di 36 velivoli Gripen E/F per l’Aeronautica Militare Brasiliana (FAB), inclusi sistemi, supporto e attrezzature. Un vasto programma di trasferimento tecnologico, che dura da un periodo di dieci anni, sta guidando lo sviluppo dell’industria aeronautica locale attraverso le società partner che partecipano al programma Gripen brasiliano.

Durante questo periodo, più di 350 tecnici e ingegneri brasiliani stanno partecipando ad una formazione teorica e pratica in Svezia per acquisire le conoscenze necessarie per svolgere gli stessi compiti in Brasile.

Fonte e foto Saab Brazil

CORRELATI

POTREBBE INTERESSARTI