fbpx

Saab e Damen esporteranno i sottomarini Expeditionary C-71 proposti ai Paesi Bassi

Saab e Damen Shipyards hanno concordato di esportare i sottomarini avanzati Expeditionary C-71. Il CEO di Damen Shipyards Arnout Damen ed il CEO di Saab Micael Johansson hanno deciso questa settimana di esportare insieme il sottomarino, che è stato sviluppato per la Marina Reale dei Paesi Bassi per sostituire gli attuali battelli della classe Walrus. L’accordo raddoppia le prospettive a lungo termine di occupazione e reddito per il cluster navale olandese con la sostituzione dei sottomarini Walrus con Saab-Damen.

Saab e Damen lavorano insieme dal 2015 per costruire, modernizzare e mantenere il nuovo sottomarino Expeditionary C-71 avanzato per la Marina Reale dei Paesi Bassi. Questo progetto rappresenta molto più che la consegna di quattro sottomarini. L’autonomia strategica olandese è, visti gli sviluppi geopolitici del momento, vitale in progetti strategici come la sostituzione dei sottomarini, con la base navale olandese che è l’unico cluster autosufficiente dell’industria della difesa nel DTIB olandese.  

Le due società hanno ora anche concordato di offrire i loro sottomarini Expeditionary avanzati al Canada, un Paese che è nella fase iniziale di un processo simile per sostituire i propri sottomarini diesel-elettrici.

Ciò offre al Governo dei Paesi Bassi la scelta strategica migliore in linea con la Strategia per l’industria della difesa 2018, diverse lettere parlamentari su questo argomento e l’importante agenda settoriale nazionale per l’industria marittima.

Il sottomarino Expeditionary C-71 si basa sul design di successo, collaudato ed a prova di futuro dei sottomarini A26 svedesi. Incorpora le funzionalità e le tecnologie più recenti, mentre il design modulare lascia spazio alla personalizzazione e alle nuove tecnologie man mano che si sviluppano, garantendo rilevanza per i decenni a venire.

Attraverso l’area commerciale Kockums di Saab, la Svezia ha una lunga tradizione nella produzione di sottomarini di livello mondiale. Per questo nuovo progetto Expeditionary, Saab sta lavorando a stretto contatto con Damen Shipyards e con una serie di fornitori olandesi ed è supportato dal Regno Unito. Quattro Paesi attualmente utilizzano sottomarini e tecnologia sottomarina progettata da Saab: Svezia, Australia, Giappone e Singapore.

Fonte ed immagine @Damen Shipyards

Latest from Blog

Ultime notizie