Saab ha inaugurato un nuovo impianto industriale negli Stati Uniti per il programma T-7A Red Hawk

0
269

Saab ha annunciato l’inaugurazione della sua nuova struttura industriale situata a West Lafayette, nell’Indiana, lo scorso 13 ottobre.

Questa struttura appositamente costruita rappresenta un passo importante, sia nella strategia di espansione globale di Saab, sia nella crescita e negli investimenti negli Stati Uniti.

Saab ha annunciato a maggio 2019 che West Lafayette sarebbe stata la sede della sua espansione nel settore aerospaziale statunitense e la costruzione della struttura è iniziata nel 2020.

È stata completata nei tempi previsti e nel rispetto del budget e inizierà come sito per la produzione nazionale della sezione della cellula di poppa di Saab per il programma di addestramento T-7A Red Hawk. 

Tale struttura sosterrà anche la ricerca e lo sviluppo in autonomia, l’intelligenza artificiale e la produzione avanzata.

Entro il 2027, Saab prevede di assumere fino a 300 dipendenti per questa struttura, inclusi assemblatori, ingegneri, amministratori di sistema e altro ancora. 

La struttura di West Lafayette lavorerà anche in collaborazione con Purdue su ricerca e sviluppo in sistemi di sensori, intelligenza artificiale ed altro ancora. Saab prevede di esportare prodotti e tecnologia da questa struttura.

Il T-7A Red Hawk è un nuovissimo e avanzato sistema di addestramento dei piloti progettato e prodotto attraverso una partnership Saab-Boeing per l’US Air Force per addestrare la prossima generazione di piloti di caccia e bombardieri. 

Il sito di Saab a West Lafayette costruirà una sezione di poppa con sottosistemi installati che si estenderà da dietro la cabina di pilotaggio fino all’estremità dell’aeromobile e li fornirà alla linea di assemblaggio finale di Boeing a St. Louis per l’unione con la sezione anteriore, le ali, le pinne e la coda.

Fonte Saab

Foto 1. Usaf – 2. Saab

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui