fbpx

Saab supporta la linea GlobalEye AEW&C degli Emirati Arabi Uniti

Saab ha siglato un contratto con gli Emirati Arabi Uniti per il supporto dei velivoli di scoperta aerea, allarme e controllo aereo avanzato (AEW&C) Saab DS/Bombardier GlobalEye. L’accordo avrà validità dal corrente anno sino il 2022, per un valore di 144,9 milioni di dollari.

L’accordo copre il supporto e la manutenzione del sistema di sorveglianza aerea GlobalEye.

Il supporto e la manutenzione saranno eseguiti localmente negli Emirati Arabi Uniti.

La al-Quwwāt al-Jawiyah wa al-Defa’ al-Jawiy al-ʾImārāty o United Arab Emirates Air Force  ha ordinato nell’ambito del programma Swing Role Surveillance System (SRSS) due GlobalEye. La spesa sostenuta è stati pari a 1,27 miliardi di dollari USA. Successivamente, nel febbraio 2017 gli Emirati Arabi Uniti hanno esercitato un’opzione per acquistare un terzo GlobalEye aggiuntivo per ulteriori 238 milioni di dollari. Ad aprile del 2020 risultava consegnato alla UAEAF il primo dei tre GlobalEye ordinati.

Fonte ed immagini Saab

Articolo precedente

Giunto a Sigonella il terzo RQ-4D “Phoenix” della NATO

Prossimo articolo

La RAF acquista i primi tre RPAS Protector RG.1

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Ultime notizie