domenica, Luglio 25, 2021

Saab testa l’Electronic Attack Jammer Pod in volo

-

‎Saab, lo scorso 04 novembre, ha testato con successo in volo, a bordo di un Gripen biposto, il suo nuovo sofisticato Electronic Attack Jammer Pod (EAJP). Durante il volo sono state testate le interfacce del pod con l’hardware e il software dell’aeromobile, nonché con il controllo e il monitoraggio dalla cabina di pilotaggio.‎

Immagine
Gripen biposto dell’Aeronautica Svedese con l’Electronic Attack Jammer Pod

‎Saab sta lavorando intensamente sulle capacità di attacco elettronico e il nuovo pod avanzato è un elemento importante di questo sviluppo. L’EAJP è un importante complemento alle capacità di attacco elettronico integrate al sistema di guerra elettronica a bordo del nuovo caccia Gripen E/F. Inoltre, il pod può essere installato anche su altri tipi di aeromobili. Peraltro, l’EAJP fa parte della famiglia di sistemi di guerra elettronica Arexis messi a punto da Saab.‎

Per ulteriori info leggere il comunicato https://saabgroup.com/media/news-press/news/2019-11/saabs-new-electronic-attack-jammer-pod-in-the-air/

Foto Saab-Aeronautica Svedese

Ultime notizie

Navantia ha varato la quarta delle cinque corvette che sta costruendo nei cantieri navali della Baia di Cadice per...
L'US Army ha selezionato le imprese che prenederanno parte alla fase di allestimento dei prototipi del programma OMFV (Optionally...
Lo scorso mese di giugno la Direzione Generale degli Armamenti (DGA) francese ha ricevuto 2000 fucili d'assalto HK416 per...
Lo scorso 22 luglio la Royal Canadian Air Force ha comunicato che la flotta di elicotteri Leonardo CH-149 Cormorant...

Da leggere

La Grecia riceve il primo Rafale

La Grecia ha ricevuto ieri il primo dei diciotto...

Saab consegnerà munizioni Carl-Gustaf alle Forze Armate Statunitensi

Saab ha ricevuto un ordine per le munizioni Carl-Gustaf...