fbpx

Sagome per addestramento al tiro per le Forze Armate Svedesi

Il gruppo di difesa W5 Solutions ha comunicato di aver sottoscritto con Försvarets materielverk (FMV), l’Agenzia degli appalti militari svedesi, un accordo quadro per la fornitura di sagome di bersagli nell’area di prodotto Live-Fire Training. Il valore dell’ordine ammonta a 60 milioni di corone svedesi (5,15 milioni di euro) per un periodo di tre anni con la possibilità di una proroga di un anno.

L’accordo prevede figure di bersagli per diversi sistemi d’arma con la possibilità di firme termiche che aumentano il realismo e danno al soldato l’opportunità di esercitarsi nell’identificazione dei bersagli. Le figure di bersaglio aumenteranno la capacità delle unità di condurre combattimenti armati con sistemi ad armi combinate.

Nell’area di prodotto Live-Fire, W5 Solutions offre sia sistemi di bersagli utilizzati per le esercitazioni di tiro sui poligoni, sia sistemi avanzati con centinaia di bersagli che possono essere programmati per diversi scenari. W5 Solutions fornisce anche un software per valutare le esercitazioni e condividere i risultati con i partecipanti.

I prodotti oggetto di questo contratto renderanno più realistico l’addestramento alle armi da fuoco ed al riconoscimento dei bersagli sia a livello individuale che di squadra.

Fonte e foto @W5 Solutions

Articolo precedente

In Cina varato il sottomarino pakistano Hangor

Prossimo articolo

Anche la Germania aderisce alla fase di ricerca e sviluppo del programma CAVS

Ultime notizie