fbpx

Scoperta una fabbrica di elicotteri falsi in Moldavia

Le autorità moldave, secondo quanto affermato dall’agenzia stampa Omega, hanno scoperto una fabbrica di cloni di elicotteri russi Ka-26.

La produzione, chiaramente non autorizzata, era destinata al commercio degli elicotteri nei paesi appartenenti alla Comunità di Stati Indipendenti (CIS).

Nelle ricerche sono stati rinvenuti oltre 10 elicotteri simili al Kamov Ka-26 (Hoodlum secondo la classificazione NATO).

La posizione della fabbrica non è stata resa nota se non che si trova nel distretto di Criuleni (uno dei 32 distretti in cui la Moldavia è divisa).

L’Ufficio del Procuratore, che ha curato le indagini, ha affermato in una nota che i soggetti coinvolti rischiano una pena detentiva dai 3 ai 10 danni.

Ka-26

Камов Ка-26 (HA-MRS).jpg
Ka-26 in Ungheria

Il Ka-26 è un elicottero prodotto dalle Industrie di Stato – Kamov nei primi anni sessanta ed ancora in servizio presso numerosi utenti civili e militari.

Kamov Ka-26 (3118166132).jpg

Ha un velocità di crociera di 150 km/h ed è estremamente adattabile grazie alla possibilità personalizzare lo spazio dietro alla cabina di pilotaggio.

La Kamov negli anni successivi ha prodotto il Kamov Ka-126 e recentemente il Kamov Ka-226 mantenendo quasi inalterate le peculiarità della macchina ma aggiornando motori, avionica,etc.

Video

Articolo originale: qui

Articolo precedente

Corvetta cinese per l’Algeria, Type 056 o Pattani?

Prossimo articolo

L’Australia intende investire nella Difesa 270 miliardi di dollari nei prossimi dieci anni

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Ultime notizie