venerdì, Luglio 30, 2021

Nuovo giacimento di petrolio scoperto in Egitto nel Golfo di Suez

-

Il Ministero Egiziano del Petrolio e delle Risorse Minerarie ha annunciato giovedì scorso una nuova scoperta di petrolio nelle acque poco profonde della concessione Geisum a sud del Golfo di Suez. Il livello di produzione giornaliero iniziale sarà di 2.000 barili di petrolio greggio.

Asset Management.jpg

Peraltro, le indicazioni hanno mostrato ben altre potenzialità. Infatti, la nuova scoperta denominata GNN-4 è stimata contenere circa 70 milioni di barili di petrolio greggio estraibile.

Nel luglio 2019 era stato scoperto il giacimento dal pozzo di esplorazione GNN-3 che era stimato contenere sino 35 milioni di petrolio greggio economicamente sfruttabile.

La concessione Geisum

La concessione Geisum si trova al largo dell’Egitto, nel Golfo meridionale di Suez, in acque poco profonde con una profondità che varia da 30 a 200 piedi e copre un’area di circa 105 kmq.

La scoperta è stata fatta dalla società Petrogulf Misr, per conto della egiziana General Petroleum Corporation (EGPC), della Pico GOS Petroleum Company Limited appartenente al gruppo Cheiron e della divisione egiziana della Kuwait Foreign Petroleum Exploration Company (KUFPEC).

KUFPEC Egypt detiene una partecipazione attiva del 40% ai sensi del contratto di ripartizione della produzione con l’operatore PICO GoS Limited che detiene l’altra partecipazione operativa del 60%.

La concessione è tecnicamente supervisionata da Ganoub El Wadi Petroleum Holding Co., secondo quanto affermato dal Ministero.

Cheiron sees first oil from appraisal well offshore Egypt ...
credit Cheiron

Egitto sempre più produttore di gas e petrolio

L’Egitto ha aumentato del 7% della produzione di petrolio e gas nel 2019 producendo circa 650.000 barili di petrolio greggio e 7,2 miliardi di piedi cubi di gas naturale al giorno.

Il più grande giacimento di gas offshore dell’Egitto nel Mar Mediterraneo, Zohr scoperto da Eni nel 2015, contribuisce in maniera determinante alla produzione di gas naturale del Paese con circa 2,7 miliardi di piedi cubi su base giornaliera. 

Ultime notizie

Lo scorso 27 luglio, a Kiel in Germania, Thyssenkrupp Marine Systems ha provveduto a consegnare ufficialmente alla Marina Israeliana...
La Marina Militare di Taiwan ha ricevuto la prima corvetta classe Tuo Chiang, la ROCS Ta Chiang (PGG-619).In realtà...
Gli Alpini del 4° Reggimento paracadutisti "Ranger" hanno effettuato una campagna di lanci sull'Altopiano di Siusi davanti a centinaia...
Raytheon Intelligence & Space, un'azienda di Raytheon Technologies, si è aggiudicata un contratto del valore di 8,8 milioni di...

Da leggere

Parte lo sviluppo del lanciatore spaziale Vega E

Lo scorso 21 luglio presso la sede ESA ESRIN...

Nuove navi per prove ed esperienze per la Bundeswehr

L'Ufficio federale per le apparecchiature, la tecnologia dell'informazione e...