domenica, Agosto 1, 2021

Le Forze Armate Statunitensi ordinano a FLIR Systems circa 600 UGV Centaur aggiuntivi

-

US Army, Navy, Air Force e Marines hanno ordinanto a FLIR Systems quasi 600 robot aggiuntivi con un contratto del valore di circa 70 milioni di dollari.

Il contratto copre anche la fornitura di iricambi, antenne e kit di montaggio del carico utile aggiuntivi. Parallelamente, l’US Army ha assegnato a FLIR un aumento del contratto di 31,6 milioni di dollari per il suo programma Man Transportable Robot System Increment II (MTRS Inc. II).

Nel 2017, l’Army ha selezionato il Centaur di FLIR Systems come soluzione MTRS Inc. II per un programma pluriennale. Da allora, altre Forze Armate Statunitensi hanno deciso di schierare gli UGV Centaur nelle loro unità EOD come sistema robotico di terra nuovo o sostitutivo. Dall’inizio dello scorso anno, FLIR ha annunciato ordini per un totale di oltre 170 milioni di dollari per oltre 1.300 Centaur di Esercito, Marina, Aeronautica e Corpo dei Marines.

Le squadre di artificieri degli ordigni esplosivi (EOD) utilizzano il sistema di terra a controllo remoto (UGV) FLIR Centaur per assistere nel disinnesco di mine terrestri, ordigni inesplosi, ordigni esplosivi improvvisati e attività pericolose simili. Gli operatori possono collegare rapidamente diversi sensori e carichi utili al robot per affrontare altre missioni, comprese le minacce chimiche, biologiche, radiologiche e nucleari (CBRN).

FLIR Centaur è un UGV di medie dimensioni che fornisce una capacità di distacco per rilevare, confermare, identificare ed eliminare i pericoli. Con un peso di circa 160 libbre, il robot conforme allo IOP è dotato di una suite avanzata di telecamere EO/IR, un braccio manipolatore che raggiunge più di sei piedi e la possibilità di salire le scale. I payload modulari possono essere utilizzati per il rilevamento CBRN e altre missioni.

Fonte ed immagine FLIR Systems

Ultime notizie

Il Dipartimento di Stato di Washington ha dato parere favorevole ad una possibile vendita militare straniera (FMS) al Governo Israeliano...
Saab ha firmato un contratto con l'Ufficio federale tedesco per le attrezzature, la tecnologia dell'informazione e il supporto in...
Il 30 luglio 2021 è avvenuto il primo della nuova versione Integrated Functional Capability Four (IFC-4) del drone HALE...
Il velivolo simulatore in volo variabile NF-16D (VISTA) è stato rinominato come X-62A, a partire dal 14 giugno 2021.Il...

Da leggere

Primo Lynx Mk95A ammodernato per il Portogallo

Leonardo Helicopters ha consegnato alla Marina portoghese il primo...

Gli Alpini addestrano i parà americani sulle Dolomiti

Paracadutisti statunitensi della 173rd Airborne Brigade, con base alla...