fbpx

Siluri leggeri Mk 54 per la Corea del Sud

Il Dipartimento di Stato di Washington ha deciso di approvare una possibile vendita militare straniera (FMS) alla Repubblica di Corea di siluri leggeri MK 54 e relative attrezzature per un costo stimato di 130 milioni di dollari. 

La Defense Security Cooperation Agency (Agenzia di Cooperazione per la Sicurezza della Difesa) ha consegnato la reltiva certificazione richiesta notificando al Congresso questa possibile vendita.

La Repubblica di Corea (ROK) chiede di acquistare trentuno siluri leggeri MK 54 All Up Round. 

Nella richiesta rientrano anche il siluro da esercizio recuperabile (REXTORP); struttura di stoccaggio e rilascio (S&I); accessori per lanci in aria per ala rotante; pezzi di ricambio per siluri classificati e non; contenitori per siluri; apparecchiature di supporto per siluri e strumenti di prova; servizi di supporto per siluri; documenti classificati e non classificati ed altre pubblicazioni; altra assistenza tecnica per includere il supporto tecnico, la gestione del programma tecnico, il supporto dell’infrastruttura, il supporto delle apparecchiature di prova, l’assistenza al tiro in esercitazione, la gestione del contratto e il supporto tecnico iniziale (FOTS); supporto per il recupero e la riparazione; addestramento ai siluri; ed altri elementi correlati di supporto logistico e di programma. 

La Corea intende utilizzare i siluri leggeri MK 54 con gli elicotteri Sikorsky (Lockheed Martin) MH-60R.

Fonte Defense Security Cooperation Agency

Foto US Department of Defense

Articolo precedente

Altri 95 Stryker aggiornati con torrette MCWS da 30 mm per l’US Army

Prossimo articolo

Leonardo UK e Mitsubishi Electric proseguono insieme il programma anglo-giapponese per lo sviluppo di sensoristica dei jet da combattimento

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Articolo precedente

Altri 95 Stryker aggiornati con torrette MCWS da 30 mm per l’US Army

Prossimo articolo

Leonardo UK e Mitsubishi Electric proseguono insieme il programma anglo-giapponese per lo sviluppo di sensoristica dei jet da combattimento

Ultime notizie