mercoledì, Gennaio 19, 2022

Siluri MK 48 MOD 7 CBASS per l’US Navy

-

Science Applications International Corporation o SAIC si è aggiudicata un contratto da 1,1 mld di dollari per produrre, assemblare, testare e consegnare i coni di coda per siluri MK 48 MOD 7 della US Navy (AB/TC) e Warshot Fuel Tanks MK29 Mod 0. 

L’AB/TC è la sezione del siluro contenente i sistemi di propulsione e navigazione, con 26 sottogruppi principali che richiedono l’integrazione di più di 500 pezzi e parti in ciascuno.

Nell’ottobre 2020, SAIC si era aggiudicata un contratto della US Navy per fornire l’ingegneria di missione ed il supporto all’integrazione per la produzione, il test e la consegna di serbatoi di carburante per siluri da esercizio MK 29 Warshot e MK 28 per la divisione Naval Undersea Warfare Center di Keyport. 

Precedentemente, nel maggio 2020, l’US Navy aveva assegnato a SAIC un contratto per eseguire prove e la raccolta di dati dei siluri pesanti MK 48 e dei siluri leggeri MK 54 e MK 46 a sostegno della divisione Naval Undersea Warfare Center di Newport.

L’MK 48 MOD 7 Common Broadband Advanced Sonar System (CBASS) è il siluro pesante prodotto da Lockheed Martin in dotazione alla US Navy, Royal Australian Navy, Royal Canadian Navy e Koninklijke Marine.

Il siluro MK 48 Mod 7 CBASS è l’arma anti-superficie e antisommergibile più potente della US Navy ed è stato progettato per essere estremamente letale ed efficace contro i sottomarini che operano in acque profonde e poco profonde. 

Il potenziamento del sonar a banda larga rende il siluro più efficace contro i sottomarini che operano negli ambienti acustici più difficili. 

Il siluro CBASS ha anche la capacità di funzionamento multibanda; infatti, lo MK 48 Mod 7 CBASS offre la capacità di trasmettere e ricevere su un’ampia banda di frequenza e sfruttare le tecniche di elaborazione del segnale a banda larga per migliorare significativamente la ricerca, l’acquisizione e l’efficacia dell’attacco del siluro.

Lo MK 48 Mod 7 CBASS ha un sistema di ricerca (homing) attivo e/o passivo ed è in grado di aver ragione dei sottomarini dotati di capacità di contromisure avanzate.

Il CBASS ha un’elevata efficacia contro sottomarini che operano in acque poco profonde a basso riflesso Doppler, contro sottomarini veloci naviganti in acque profonde e navi di superficie ad alte prestazioni.

Il sistema di guida consiste nella filoguida che consente l’aggiornamento dei dati da parte del sottomarino che lo ha lanciato o nella capacità “lancia e dimentica” con il siluro che, liberato dalla filoguida, attiva il sensore di ricerca.

L’MK 48 Mod 7 CBASS ha un peso di 1.676 kg, è lungo 5,8 metri, diametro di 533 mm, può raggiungere una profondità massima di 1.200 piedi ed ha un raggio di azione di 5 miglia nautiche (circa 10 km), con velocità superiore i 28 nodi.

Ha una testata del peso di 650 libbre (292,5 kg) ad alto potenziale esplosivo ed è dotato di un motore a pistoni Otto Fuel II.

Immagine Lockheed Martin

Ultime notizie

La Royal Australian Air Force (RAAF) ha ricevuto la prima testata BLU-111 (AUS) B/B prodotta in Australia per le Guided...
La fregata FREMM Carlo Margottini della Marina Militare ha eseguito manovre navali insieme alle unità della Sesta Flotta dell'U.S....
Il Lockheed Martin Sikorsky-Boeing SB>1 DEFIANT ha completato con successo i voli di prova del profilo di missione FLRAA...
Le rotte seguite dagli aerei in Europa stanno diventando di giorno in giorno sempre più interessanti da analizzare.A causa...

Da leggere

Due Arrow 3 lanciati con successo in Israele

La Israel Missile Defense Organization con la U.S. Missile...

Unità navale per Bonifiche Subacquee per la Marina Militare Italiana

E' stato presentato in Parlamento il programma riguardante l'acquisizione...