mercoledì, Gennaio 19, 2022

Milrem Robotics e Marduk Technologies presentano il sistema C-UAS autonomo

-

Milrem Robotics, lo sviluppatore leader in Europa di robotica e sistemi autonomi e Marduk Technologies, il fornitore di soluzioni C-UAS (Counter Unmanned Aerial System) di livello mondiale hanno lanciato congiuntamente una piattaforma C-UAS autonoma mobile unica che offre protezione contro munizioni vaganti e droni di sorveglianza .

Il sistema sviluppato congiuntamente comprende la piattaforma C-UAS elettro-ottica Marduk Shark ed il veicolo terrestre senza pilota (UGV) THeMIS. Questa soluzione mobile fornisce alle forze in prima linea una capacità indipendente di rilevare, classificare ed ingaggiare con precisione munizioni loitering e altri oggetti volanti. Impiega i più avanzati modelli di Intelligenza Artificiale e Machine Learning.

La piattaforma mobile C-UAS può essere integrata con sistemi d’arma cinetici e non cinetici e con diversi sensori ed effettori come radar, rilevatore di radiofrequenza, jammer, laser, ed altri sistemi.

Attualmente, la maggior parte delle soluzioni C-UAS è impiegata da postazioni fisse; peraltro, l’utilizzo di piattaforme mobili con capacità autonome offre alle forze di difesa la flessibilità di riposizionarle in base alla valutazione delle minacce. La mobilità fornisce anche un efficace preallarme per le forze in varie posizioni.

Le forze in prima linea in movimento sono quelle più esposte ai droni avversari; pertanto, la piattaforma mobile autonoma C-UAS offre un ulteriore livello di protezione

Gli UGV autonomi dotati di sistema C-UAS creano una nuova capacità sul campo di battaglia che consente alle forze di concentrarsi sul loro compito principale di coinvolgere l’avversario, mentre gli UGV forniscono una migliore consapevolezza della situazione e protezione della forza.

Fonte ed immagini Milrem Robotics

Ultime notizie

La Royal Australian Air Force (RAAF) ha ricevuto la prima testata BLU-111 (AUS) B/B prodotta in Australia per le Guided...
La fregata FREMM Carlo Margottini della Marina Militare ha eseguito manovre navali insieme alle unità della Sesta Flotta dell'U.S....
Il Lockheed Martin Sikorsky-Boeing SB>1 DEFIANT ha completato con successo i voli di prova del profilo di missione FLRAA...
Le rotte seguite dagli aerei in Europa stanno diventando di giorno in giorno sempre più interessanti da analizzare.A causa...

Da leggere

Proseguono i lavori sulla USS Jack H. Lucas con i test del sistema AEGIS

La Marina degli Stati Uniti di concerto con la...