mercoledì, Ottobre 20, 2021

Sistema di addestramento AUV62-AT per la Marina Australiana

-

L’Australia investirà circa 11 milioni di dollari per acquisire una capacità avanzata di difesa contro i sottomarini.

Il Ministro della Difesa, la senatrice Hon Linda Reynolds CSC, ha affermato che il nuovo AUV62-AT, Intermediate Anti-Submarine Warfare Training Target migliorerà le capacità di combattimento dell’Australia.

Tale sistema di addestramento tecnologico avanzato simulerà sottomarini e siluri, fornendo scenari di addestramento dal vivo altamente realistici per sottomarini, aviatori e squadre di combattimento delle navi di superficie

Inoltre, il sistema offre interessanti opportunità di migliorare le capacità di combattimento con lo sviluppo della tecnologia di contrasto dell’arma subacquea.

L’AUV62-AT è flessibile, adattabile e può funzionare in diverse modalità, consentendogli di conformarsi a varie serie di regolamenti di formazione. Può generare rumori ed echi sottomarini realistici, che vengono trasmessi a una precisa forza di destinazione e su distanze chiaramente definite.

Il modulo di carico utile dell’AUV62-AT include un trasduttore posto in coda, che rispecchia le proprietà fisiche di un sottomarino in modo da fornire un addestramento realistico, incluso il lancio di siluri ASW.

La coda incorpora trasduttori di trasmissione e ricezione, in modo che il personale di addestramento possa eseguire analisi a bordo della posizione dei sonar attivi o dei siluri in attacco.

In grado di ingannare qualsiasi sistema di ricerca di siluri, il sistema di coda dell’AUV62-AT fornisce alle forze un obiettivo di addestramento tattico altamente qualificato.

Caratteristiche del sistema

Lunghezza totale4,5 – 5 m
Diametro0,53 m
Peso totale750-800 kg
Massima profondità operativa300 m
Gamma di velocità di funzionamento0-3 nodi in superficie/3-12 nodi sott’acqua
Precisione di posizionamento tipica0,1% della distanza percorsa

Il coinvolgimento australiano

La Royal Australian Navy collaborerà con Saab Australia per mettere in servizio la nuova capacità, fornendo opportunità all’industria locale di contribuire al progetto.

Le società australiane, compresa la società di proprietà locale BlueZone Group, che ha strutture a Newcastle, Perth e Melbourne, avranno l’opportunità di supportare e gestire il funzionamento, la riparazione e la manutenzione dell’AUV62-AT.

Fonte defence.gov.au e Saab

Immagini Saab

Ultime notizie

Presso il Cantiere Navale Vittoria di Adria è stato varato il nuovo pattugliatore d'altura P.04 “Osum” destinato alla Guardia...
Nella terza decade del mese di settembre sono approdati in Parlamento, alle Commissioni Difesa della Camera dei Deputati e...
Secondo quanto riferito dallo Stato Maggiore delle Forze Armate sud coreane e confermato dal Governo di Tokyo, oggi è...
Il cacciatorpediniere HMS Diamond della classe Type 45, parte del Carrier Strike Group, è nuovamente costretto ad abbandonare la...

Da leggere

Nuovo lancio di un SLBM nordcoreano

Secondo quanto riferito dallo Stato Maggiore delle Forze Armate...

Taglio della lamiera per la decima FREMM della Marina Militare

Lo scorso 12 ottobre presso il cantiere integrato Fincantieri...