martedì, Gennaio 31, 2023

Sistemi C-UAS ASUL per la Germania

L’Ufficio federale tedesco per le apparecchiature, la tecnologia dell’informazione e il supporto in servizio della Bundeswehr (BAAINBw) ha acquistato cinque sistemi per il contrasto di sistemi aerei a pilotaggio remoto (C-UAS).

In particolare, BAAINBw ha provveduto ad acquistare il sistema ASUL sviluppato da Electronic System and Logistics Group (ESG) sulla base di un contratto del valore di 40 milioni di euro.

Tali sistemi sono in grado di poter scoprire, identificare, ingaggiare ed abbattere sistemi di aeromobili senza pilota della classe small o fino a 25 kg di peso (sUAS).

Dei cinque ASUL ordinati, quattro avranno impiego operativo mentre il quinto servirà per i fini addestrativi del personale destinato all’impiego del sistema C-UAS.

Il sistema ASUL è costituito da due container standard, uno da 10 ed uno da 20 piedi; nel primo è piazzato un albero telescopico con sistema radar 3D ed un sistema di visione/sorveglianza diurna e notturna; nel secondo vi è posto per il sistema jammer che serve ad ingaggiare la minaccia sUAS.  Nel sistema è anche integrato un sistema di ricerca di direzione a radiofrequenza (RF) utile ad identificare i segnali di controllo e, pertanto, a poter localizzare la posizione dell’operatore che controlla l’UAS. Il tutto è coordinato da un Software C3I che elabora tutti i dati dei sensori utilizzando la sua intelligenza di base proprietaria e ne permette la visualizzazione in un quadro operativo intuitivo basato su mappe tramite il sistema di comando e controllo militare.

Un primo impiego del sistema si è avuto in occasione del vertice G7 tenuto in Germania alla fine dello scorso mese di giugno.

Foto Electronic System and Logistics Group (ESG)

CORRELATI

POTREBBE INTERESSARTI