giovedì, Ottobre 21, 2021

Sistemi di difesa anti-missile di INDRA per gli NH90 spagnoli

-

INDRA fornirà avanzati sistemi di protezione per i 23 NH90 in uso presso le Forze Armate spagnole per un costo complessivo di 111 milioni di euro spalmati su una durata del contratto di 7 anni.

Il lavoro riguarderà le versioni GSPA (designazione locale del TTH) e MSPT (designazione dell’NFH) in uso a Esercito, Marina ed Aeronautica.

Nel “pacchetto” è inclusa l’Enhanced Suite Controller (EW Manager), Next Generation Full Digital Radar Warning Receiver (RWR ALR-400FD) ed il DIRCM (Direct Infrared Countermeasure) InShield.

Indra fornirà inoltre altri elementi come il Missile Alert Sensor (MWS), Laser Alert (LWS) e il sistema di dispersione/lancio di chaff e flare (CMDS).

Grazie a questi sistemi gli NH90 potranno svolgere le loro missioni anche in contesti ad alta minaccia garantendo le sicurezza dei mezzi e degli uomini.

InShield

Il sistema InShield per missili a ricerca di calore, installato anche negli A400M spagnoli, è l’unico DIRCM ad essere stato impiegato in una esercitazione NATO.

Immagine di copertina: Indra

Ultime notizie

The Italian Special Forces, for defense purposes in the operational theater, will be equipped with Hero-30 loitering munition produced...
The NATO-Industry Forum is the primary venue for strategic dialogue with industry on NATO capability planning, development and delivery....
La Marine Nationale ha in corso il programma di ammodernamento e di potenziamento delle capacità operative delle fregate classe...
Lo scorso 13 ottobre, il Gen. Mike Minihan Comandante del Air Mobility Command ha approvato la terza certificazione ad...

Da leggere

Il cacciatorpediniere HMS Diamond è nuovamente in avaria, dopo Taranto ora Singapore

Il cacciatorpediniere HMS Diamond della classe Type 45, parte...

In Israele inizia l’esercitazione Blue Flag 2021

Ogni due anni, l'IAF ospita l'esercitazione "Blue Flag": un'esercitazione...