lunedì, Settembre 20, 2021

Sistemi Koral EW per il Marocco

-

Aselsan nei giorni scorsi ha siglato un accordo di esportazione del valore di circa 42 milioni di euro (50,7 milioni di dollari) con il Marocco.

Al centro del accordo ci sarebbe l’acquisto da parte del Marocco dei sistemi di guerra elettronica Koral EW.

Koral EW è un sistema di guerra elettronica trasportabile terrestre sviluppato per disturbare e ingannare i radar ostili, sviluppato nell’ambito del progetto Land Based Stand-off Jammer System lanciato dalla Turchia nel 2009.

Il sistema Koral EW è formato da una componente di supporto elettronico e da un sistema di attacco elettronico, ciascuno montato su un camion ad alta mobilità 8×8. Ogni sistema Koral EW è completato da una Operation Control Unit (OCU) conforme agli standard NATO e supporta anche la protezione NBC (nucleare, biologica, chimica). 

La missione affidata al Koral EW è tracciare, intercettare, analizzare, classificare e localizzare la direzione di molteplici tipi di segnali radar convenzionali e complessi. E’ progettato per disturbare, ingannare ed inibire i radar ostili entro un raggio di azione stimato di 200 km.

Tali sistemi, destinati al jamming dei sistemi da difesa aerea, sono stati dispiegati in Libia dalle forze che la Turchia ha inviato a supporto del Governo di Tripoli e sono stati al centro di querelle internazionale perché impiegati indiscriminamente anche contro forze occidentali. Uno di questi sistemi sarebbe stato colpito (e probabilmente distrutto) nel corso di un raid eseguito da alcuni Mirage 2000 che in quell’occasione colpirono e distrussero una batteria di MIM-23 Hawk dislocata a difesa di una base aerea nella Tripolitania occidentale non distante dalla frontiera con la Tunisia.

Di recente, il Marocco ha acquistato in Turchia anche droni multiruolo TB2, altro sistema d’arma impiegato operativamente in Siria e Libia, dotati anche di armamenti, dalle forze turche.

L’Aeronautica Turca ha immesso in servizio cinque sistemi Koral EW.

Foto Aselsan

Ultime notizie

Al team guidato da BAE Systems e formato principalmente da Babcok, SDA e Rolls Royce è stato assegnato dal...
Il Ministero della Difesa spagnolo, attraverso la Direzione Generale degli Armamenti e dei Materiali (DGAM) consegnerà al Ejército del...
Questo “speciale Reparto Alpino” dell’Esercito Italiano è stato creato per decisione e autorizzazione del Capo di Stato Maggiore della...
Boeing costruirà il più recente velivolo basato su portaerei della Marina in una nuova struttura ad alta tecnologia in...

Da leggere

Parte la produzione dei missili AARGM-ER

Il Naval Air Systems Command di Patuxent River nel...

Missili SPEAR e Meteor per gli F-35 del Regno Unito e dell’Italia

BAE Systems e MBDA hanno ottenuto ulteriori finanziamenti per...