lunedì, Ottobre 18, 2021

Sofia sceglie i pattugliatori multiruolo Lurssen

-

Il Governo Bulgaro ha scelto il gruppo cantieristico tedesco Lurssen pet la fornitura di due pattugliatori multiruolo.

Saranno stanziati circa 500 milioni di euro pet il programma. La prima unità sarà impostata nel 2021 e la seconda seguirà nel 2022.

Le unità saranno armate con un cannone Leonardo da 76/62mm, un CIWS, mitragliere per compiti antibarchini. Saranno dotate di missili antinave ed antiaerei. Avranno impianti lanciasiluri antisom e suite di contromisure.

Le navi avranno ponte di volo ed hangar dimensionate per le operazioni di un elicottero classe Dauphin. Saranno imbarcati due tipi di RHIB per operazioni di controllo e di polizia marittima.

Come suite elettronica avranno un radar 3D di sorveglianza e scoperta, radar di navigazione, radar di tiro, sensori EO/IR, ESM. Sarà installato un CMS, nonché un sistema IFF ed un data link standard NATO.

Dalla gara esce sconfitta Fincantieri che proponeva una sua soluzione.

Immagine Lurssen

Ultime notizie

Il Generale e politico statunitense Colin Luther Powell, 65° Segretario di Stato degli Stati Uniti e 12° Capo di...
La scorsa domenica il Presidente Recep Tayyip Erdogan ha dichiarato che la Turchia ha ricevuto dagli Stati Uniti una...
La prima coppia di cacciabombardieri Eurofighter Typhoon allestiti in Italia da Leonardo per conto del emirato del Kuwait ha...
La flotta di AH-1 Firewatch "Cobra" dell'U.S Forest Service è stata pensionata a causa dell'aumento esponenziale dei costi di...

Da leggere

La nuova versione UH-60V del Black Hawk del US Army

Recentemente, l'US Army ha presentato la nuova versione dell'elicottero...

Inaugurato l’SPTF, nuovo polo di eccellenza tecnologica destinato alle attività spaziali

Il 5 ottobre è stato inaugurato il nuovo SPTF (Space Propulsion...