fbpx

Soluzioni e tecnologie di Leonardo in mostra alla CANSEC di Ottawa

Dal 1° al 2 giugno Leonardo, con la controllata Leonardo DRS, è a CANSEC, Ottawa (Canada), presso lo stand 1511 e lo stand 3002 dell’area esterna. Leonardo è presente in Canada da oltre 50 anni e opera attraverso Leonardo Canada, con sede a Ottawa, che supporta tutte le attività del Gruppo, in pieno accordo con il Piano industriale e nel rispetto dei rapporti con clienti e stakeholder canadesi.

Nel campo dei velivoli ad ala fissa, Leonardo punta i riflettori sull’ addestramento dei piloti delle Forze Armate canadesi. Oggi l’azienda è leader mondiale nell’addestramento dei piloti e degli equipaggi militari. Con oltre 2.000 addestratori venduti in più di 40 paesi, da oltre 60 anni Leonardo fornisce tecnologie e sistemi di addestramento di ultima generazione a clienti di tutto il mondo.

In questo settore di attività Leonardo Canada svolge un ruolo centrale nell’ambito della joint venture BLCAT (Babcock Leonardo Canada Aircrew Training), nata per sviluppare insieme ai partner una soluzione addestrativa a 360° e un ecosistema tutto canadese che soddisfi pienamente i requisiti del programma FAcT (Future Aircrew Training: addestramento dei futuri equipaggi).

L’azienda guarda anche al programma FFLIT (Future Fighter Lead-In Training), incentrato su un sistema di formazione dei piloti di caccia che assicuri efficacia e prontezza operativa alle Forze Armate canadesi.

Grazie ai suoi velivoli a getto M-345 e M-346 e al loro sistema di addestramento integrato, Leonardo è in grado di coprire l’intero percorso addestrativo dei piloti e di migliorare le competenze operative di qualsiasi Forza Aerea. 

Nel settore dell’elettronica, Leonardo espone a CANSEC le proprie soluzioni nel campo della sorveglianza e della protezione, come i sistemi di EW (Electronic Warfare), e la famiglia di velivoli a pilotaggio remoto Falco, il Falco Evo, per missioni di sorveglianza tattica pesante e il nuovo Falco Xplorer, progettato per assicurare un monitoraggio strategico persistente e multi-sensore.

Leonardo è uno dei pochi produttori al mondo in grado di fornire soluzioni a pilotaggio remoto end-to-end complete, che comprendono velivolo, sistema di missione e stazione di controllo a terra, nonché una gamma completa di sensori avanzati. Fra questi, il radar polivalente Leonardo Osprey, scelto da Transport Canada per il NASP (Airborne Surveillance Program), e che a breve verrà installato a bordo di uno dei velivoli Dash-8 rossi del programma, impiegato in missioni di monitoraggio ambientale, come la rilevazione degli sversamenti di petrolio.

Nell’aprile 2021 Leonardo ha annunciato la fornitura a Lockheed Martin Canada di quattro cannoni OTO 127/64 LightWeight (LW) Vulcano, con il relativo sistema di manipolazione automatica delle munizioni AAHS (da Automatic Ammunition Handling System), quale soluzione opzionale per le nuove unità di superficie Canadian Surface Combatants (CSC) che saranno realizzate dalla Irving Shipbuilding Inc.

Per quanto riguarda le soluzioni ad ala rotante, Leonardo conferma il suo pieno impegno con il governo canadese per l’aggiornamento della flotta di elicotteri da ricerca e soccorso (SAR – Search and RescueCH-149 Cormorant, attraverso il Team Cormorant, una collaborazione tra Leonardo e i partner canadesi IMP Aerospace and Defence, CAE, GE Canada e Collins Aerospace Canada.

Il prossimo luglio, l’elicottero compirà vent’anni dal suo primo volo e, ad oggi, la flotta dei CH_149 Cormorant ha ormai raggiunto oltre 100.000 ore di volo.

Fonte e foto Leonardo S.p.A./Press Office – Media Hub Communication

Articolo precedente

Deposito ad umidità controllata per 4.100 veicoli del British Army

Prossimo articolo

Il personale civile della Difesa sfila alla Parata del 2 Giugno

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Ultime notizie