fbpx

Sonar della Kongsberg per i nuovi pattugliatori norvegesi costruiti da Vard, gruppo Fincantieri

La norvegese Kongsberg Marine fornirà i sonar SS1221 da installare sui pattugliatori della classe Jan-Mayen per la Guardia Costiera norvegese.

Le nuove unità norvegesi, lunghe 136 metri e progettate per essere impiegate anche in ambiente artico, svolgeranno un ruolo di primaria importanza per la salvaguardia delle acque territoriali di Olso.

L’SS1221 è un sonar attivo ideato per condurre missioni ASW (Anti Submarine Warfare) ed è capace di rilevare siluri ed altri piccoli oggetti.

E’ installato nel bulbo di prua e grazie al controllo elettronico degli elementi trasmittenti e riceventi può essere adattato a diversi profili di velocità di propagazione del suono grazie al Sound Propagation Model che aumenta la Probability of Detection (PoD).

Le tre unità saranno costruite dal cantiere Vard, società Fincantieri, su progetto della LMG Marin.

Comunicato stampa della Kongsberg

Articolo precedente

Il nuovo “Fat Albert” dei Blue Angels arriva a Pensacola

Prossimo articolo

Nuove capacità per l’MV-22 Osprey

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Latest from Blog

Ultime notizie