fbpx

Sonar suite Kaleidoscope 2.0 per i sottomarini italiani U212 NFS

ELAC Sonar GmbH, una filiale di Cohort plc, ha ottenuto un contratto del valore di 16 milioni di euro da Leonardo S.p.A. per fornire un sistema sonar avanzato per un’unità aggiuntiva del programma di sottomarini U212 NFS.

Il programma U212 NFS è un progetto innovativo della Marina Militare Italiana ed è gestito dall’OCCAR.

L’opzione per la costruzione del terzo battello è stata esercitata, permettendo al programma NFS di proseguire con la quarta unità che rimane da finanziare.

Il sistema sonar integrato, chiamato Kaleidoscope 2.0, genererà, trasmetterà ed elaborerà grandi quantità di dati sonar generati dai sensori elettroacustici esistenti.

La suite sonar, denominata Sphere, offre diverse funzioni sonar, come comunicazione, sorveglianza e rilevamento di mine.

ELAC SONAR è leader nella progettazione e produzione di sistemi idroacustici per applicazioni navali ed è specializzata nell’equipaggiamento di nuove navi con prodotti innovativi, offroendo anche servizi di installazione, logistica ed assistenza tecnica.

Fonte ed immagine @ELAC Sonar GmbH

Articolo precedente

Procede il programma Hypersonic Attack Cruise Missile-Southern Cross Integrated Flight Research Experiment

Prossimo articolo

La Finlandia ammoderna gli M270 MLRS

Ultime notizie