fbpx

Sparus II AUV per l’Armada Española

L’Armada Española ha acquistato due Sparus II AUV per la linea contromisure mine (MCM) e per l’Istituto Idrografico.

Lo Sparus II AUV di IQUA Robotics è un veicolo subacqueo autonomo leggero in grado di operare ad una profondità massima di 200 metri. Come il Girona 500, anche lo Sparus II è in grado di librarsi e ha un’area di carico utile facilmente configurabile ed adotta una tipologia di architettura software aperta.

SPARUS II AUV è un veicolo sospeso leggero con area di carico utile specifica per la missione ed idrodinamica efficiente per una lunga autonomia in acque poco profonde (200 metri). 

Questo sistema combina prestazioni a forma di siluro con capacità di volo stazionario. È facile da implementare e da utilizzare. L’area di carico utile può essere personalizzata dall’utente finale ed utilizza un’architettura software aperta, basata su ROS, per la programmazione della missione. La sua flessibilità, facilità d’uso e apertura rendono lo SPARUS II AUV una piattaforma polivalente che può adattarsi ad applicazioni industriali, scientifiche e accademiche nonché militari.

Il sistema può essere schierato da 2 persone da qualsiasi tipo di imbarcazione; ha una lunghezza di 1,6 metri, diametro di 0,23 metri ed un peso in superficie di 52 kg.

Il propulsore è costituito da una batteria agli ioni di litio da 1,9 kWh con un’autonomia pari 8-10 ore collegata a tre propulsori che conferiscono al mezzo una velocità massima di tre nodi.

La comunicazione avviene tramite sistema WiFi e collegamento Ethernet ombelicale.

Per la navigazione sono impiegati un sensore Inertial Measurement Unit (IMU), un sensore acustico Doppler Velocity Log (DVL), un sensore di pressione, ed un sistema di posizionamento satellitare (GPS).

Il volume di carico è pari ad 8 litri (7 kg in superficie).

Fonte ed immagine@IQUA Robotics

Articolo precedente

Consegnata alla Hellenic Air Force la prima coppia di M-346

Prossimo articolo

In Grecia esercitazione Swift Response 2023 per paracadutisti alleati e forze speciali di Atene

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Ultime notizie