Strategia Spaziale Europea condivisa tra Francia e Germania

0
196
Illustration in flight

Il Ministro delle Finanze francese, Bruno Le Maire, ed il suo omologo tedesco, Peter Altmaier, hanno discusso su una strategia europea in campo spaziale durante un incontro bilaterale a Berlino.

Il punto di incontro è la necessità di avere un accesso allo spazio indipendente, basato su tecnologie “open” e sviluppato da aziende europee.

I due paesi hanno dunque affermato la determinazione di concludere il progetto di sviluppo del lanciatore Ariane 6 ed allo stesso tempo aumentare l’efficienza delle aziende per risultare più competitivi.

Altro settore di grande interesse a livello europeo anche lo sviluppo dei microsatelliti che sarà promosso da Francia e Germania.

I due Ministeri hanno deciso di creare un gruppo di lavoro ad alto livello per identificare i modi in cui aumentare la competitività delle aziende, le attività che più interessano al mercato e l’efficienza con lo scopo di preparare il futuro dei lanciatori europei.

Il gruppo di lavoro dovrebbe pubblicare un report attorno alla metà del 2021.

Le mosse dell’Italia

A maggio 2020 è stato pubblicato da parte dell’Agenzia Spaziale Italiana (ASI) il Documento di Visione Strategica per lo Spazio 2020-2029 che include le missioni e gli obiettivi dell’Agenzia.

Per approfondire: Documento di Visione Strategica per lo Spazio 2020-2029

Immagine di copertina: ESA

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui