fbpx

Strumenti ed attrezzature per la missione Slow Mover Interceptor dei Reparti dell’Aeronautica Militare

Al fine dello svolgimento delle attività Slow Mover Interceptor (SMI) dei Reparti dell’Aeronautica Militare, la Direzione Armamenti Terrestri (TERRARM), Segretariato Generale della Difesa e Direzione Nazionale degli Armamenti, ha in programma l’approvvigionamento di:

– n. 80 mirini olografici modello EXPS3-0 prodotto dalla soc. EOTECH (USA) ciascuno corredato di batteria;

– n. 80 ingranditori ottici modello G33.STS prodotto dalla soc. EOTECH (USA) ciascuno corredato di spessore;

– n. 80 dispositivi di puntamento laser e illuminatore modello APTIAL AN/PEQ-15 prodotto dalla soc. L3HARRIS (USA) ciascuno corredato di batteria e comando da remoto;

– n. 20 ingranditori ottici modello ELCAN SPECTER DR 1,5-6X prodotto dalla soc. RAYTHEON (CAN) ciascuno corredato di batteria.

Il modello EOTECH EXPS3-0 è un mirino olografico con reticolo ad anello e punto centrale da 1 MOA, ha diverse impostazioni di luminosità diurne e impostazione di visione notturna compatibile con gli NVG da generazione I a III+.

Il modello G33.STS è un ingranditore ottico con capacità quasi istantanea di passare tra due ingrandimenti da 1X a 3X; inoltre, il detto sistema è dotato di diottria regolabile.

Il modello APTIAL AN/PEQ-15 è un dispositivo di puntamento laser visibile/IR e illuminatore IR dotato di interruttore di attivazione da remoto.

Il modello SPECTER DR 1,5X-6X è un ingranditore ottico con capacità quasi istantanea di passare tra due ingrandimenti da 1,5X a 6X e reticolo Red Dot.

L’importo complessivo presunto per questo programma è di € 276.000,00 (IVA esente), con finanziamento nell’ E.F. 2023.

Per il suddetto approvvigionamento è intendimento adottare la procedura negoziata con la Società Selenia 2000 s.r.l. in quanto unica titolare della fornitura in Italia dei prodotti dei citati costruttori.

Fonte Ministero della Difesa

Foto Aeronautica Militare

Articolo precedente

Pubblicato il “Concetto Strategico del Capo di Stato Maggiore della Difesa”

Prossimo articolo

Assegnati a Rolls Royce due contratti per la manutenzione dei motori dei T-45 e dei Super Hercules

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Latest from Blog

Ultime notizie