fbpx
Consegnato il primo Leonardo P-72B alla Guardia di Finanza

Suite di protezione di Elettronica a bordo dei P-72B MP della Guardia di Finanza

Nell’ambito del più ampio contratto tra Leonardo Velivoli e la Guardia di Finanza, relativo alla fornitura dei 4 velivoli ATR72 in configurazione Maritime Patrol (Leonardo P-72B), Elettronica è stata selezionata come campione nazionale di difesa elettronica per equipaggiare tali piattaforme con un sistema in grado di proteggerle.

Inoltre la tecnologia installata includerà la capacità SEI – Specific Emitter Identification, che permette di riconoscere in maniera univoca il “footprint” di una trasmittente associandola ad una specifica piattaforma, capacità strategica per gli scopi di ricognizione e identificazione mirata dei target di interesse.

Si tratta della prima applicazione italiana per uso avionico di tale tecnologia.

Il contratto, che oltre ai sistemi include le attività di supporto all’integrazione su piattaforma e la logistica, si inserisce in un consolidato rapporto di collaborazione per supportare con nuove tecnologie e capacità le crescenti esigenze operative della Guardia di Finanza nei vari domini, in particolare con riferimento al ruolo di “Polizia del mare” attribuito al Corpo.

Fonte Elettronica S.p.A.

Foto Leonardo S.p.A.

Articolo precedente

Agenzia Industrie Difesa e MBDA siglano un protocollo di intesa relativo i missili CAMM ER e Storm Shadow

Prossimo articolo

Leonardo torna al Farnborough Airshow in prima linea nella digitalizzazione del settore Aerospazio e Difesa

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Latest from Blog

Ultime notizie