fbpx

Supporto ai sistemi AEGIS dei Paesi alleati degli Stati Uniti

Il Dipartimento della Difesa degli Stati Uniti ha aggiudicato a Lockheed Martin Rotary and Mission Systems, Moorestown, New Jersey, una modifica del valore di 34,1 milioni al contratto precedentemente assegnato per esercitare opzioni per funzionamento e manutenzione dei siti di sviluppo e test AEGIS presso il sito di sviluppo di ingegneria dei sistemi di combattimento, l’impianto di test SPY-1A ed il centro di calcolo dei sistemi navali. 

Questo contratto prevede vendite militari straniere (FMS) in diversi Paesi. I lavori saranno eseguiti a Moorestown, nel New Jersey, ed il completamento della commessa è previsto entro gennaio 2025.

I Paesi interessati sono Australia, Corea, Giappone, Norvegia e Spagna e la stazione appaltante è il Naval Sea Systems Command, Washington, DC.

Le Marine di detti Paesi impiegano a bordo delle unità principali (fregate e cacciatorpediniere) sistemi AEGIS formato dal radar phased array Lockheed Martin AN/SPY-1D(V) PESA (Passive Electronically Scanned Array) 3D che opera in banda S, sistemi di controllo del tiro con radar di illuminazione e dai sistemi di intercettazione ESSM e SM2-SM3 e SM-6.

Fonte US Department of Defense (US DoD)

Foto @US Navy

Latest from Blog

Ultime notizie