fbpx

Supporto alla flotta di Global Hawk

Northrop Grumman Systems Corp., di San Diego in California, si è aggiudicata un contratto del valore di 387,54 milioni dollari per il sostegno degli aerei Global Hawk (RQ-4).

Il presente contratto prevede servizi di supporto logistico all’appaltatore ed i lavori della commessa saranno le basi aeree di Sacheon ed Osan nella Repubblica di Corea, la base aerea di Misawa in Giappone e la Stazione Aerea Navale (NAS) di Sigonella in Italia e di San Diego in California.

La commessa dovrebbe essere completato entro il 30 aprile 2025 ed il contratto prevede vendite militari straniere (FMS) alla Repubblica di Corea, al Ministero della Difesa giapponese e all’Organizzazione del Trattato del Nord Atlantico (NATO).

Al momento dell’assegnazione sono stati vincolati i fondi delle vendite militari straniere (FMS) per un importo di 33,6 milioni di dollari. L’Air Force Life Cycle Management Center, base aeronautica di Wright-Patterson, Ohio è l’ente aggiudicante la commessa.

NATO Alliance Ground Surveillance (AGS) Force

La NATO AGS Force (NAGSF) opera presso la Base Operativa Principale di Sigonella in Sicilia e gestisce cinque RQ-4D Phoenix Global Hawk nonché il segmento di terra ed il supporto, insieme a tecnologie di sensori avanzate. 

Il sistema NATO AGS è un moltiplicatore di forza a supporto della missione dell’Alleanza per scoraggiare le minacce e proteggere la sicurezza in tutti i Paesi membri della Alleanza Nord Atlantica.

Il sistema RQ-4D Phoenix, UAV classe alta quota e lunga durata (HALE) fornisce dati ISR ​​interforze onnipresenti e senza precedenti alla NATO. 

La sorveglianza ad ampia area fornita da Global Hawk e le stazioni di terra fisse, mobili e trasportabili del sistema supportano una serie di missioni, tra cui: protezione delle truppe di terra e delle popolazioni civili; controllo delle frontiere; gestione della crisi; assistenza umanitaria e soccorso in caso di calamità, tutti i giorni dell’anno.

Foto @Northrop Grumman Corporation

Articolo precedente

Ordinati dall’USAF altri sette MH-139A

Prossimo articolo

Sierra Nevada Corporation fornirà alla US Air Force il nuovo “Doomsday”

Ultime notizie